mercoledì , 25 Maggio 2022
Notizie più calde //
Home » HOT » TEATRO CONTATTO: gio 21 e sab 23 episodio 3 di Ufficio ricordi smarriti
TEATRO CONTATTO: gio 21 e sab 23 episodio 3 di Ufficio ricordi smarriti

TEATRO CONTATTO: gio 21 e sab 23 episodio 3 di Ufficio ricordi smarriti

Continua la serie teatrale a puntate di UFFICIO RICORDI SMARRITI, il progetto di arte partecipata ideato da Rita Maffei, in scena al Teatro Palamostre di Udine, nel corso dell’intera stagione di Teatro Contatto 36 del CSS.
Un appuntamento per spettatori curiosi di un contatto ravvicinato ed emozionale, in un percorso di scoperta disseminato di incontri e racconti, attraverso la Sala Carmelo Bene completamente reinventata dalle installazioni sceniche di Luigina Tusini, tutte da scoprire.
Giovedi’ 21 dicembre (dalle 19 alle 21) e sabato 23 dicembre (dalle 21 alle 23) è la volta dell’ episodio numero 3, che coinvolge nove dei 37 partecipanti del Collettivo di cittadini N46°-E13°, Josephina Balaguer, Ilaria Borghese, Ada Delogu, Massimo Franceschet, Gianna Gorza, Milica Jacimovic, Lara Lagomarsino, Dania Rizzardi, Andrea Tami.
Ad ogni replica, interpreti, storie e performance diverse, compongono i diversi episodi di Ufficio ricordi smarriti, un progetto sul senso e le forme del Tempo, sulla sua percezione, il suo scorrere facendosi memoria, identità, ricordo.
Gli episodi di Ufficio ricordi smarriti hanno un senso autonomo e possono essere visti quindi nell’ordine che si desidera. Gli spettatori entrano nell’Ufficio ricordi smarriti uno alla volta, ogni 4 minuti, per un totale di 20 spettatori a sera.
E’ pertanto vivamente consigliata la prenotazione alla biglietteria del Teatro Palamostre (dal martedì al sabato, ore 17.30 – 19.30, biglietteria@cssudine.it, tel. 0432.506925 – www.cssudine.it).
Per dare la possibilità a quanti più spettatori di prendere parte alla serie teatrale, gli episodi 1, 2 e 3 verranno replicati anche a gennaio e a febbraio 2018.

Giovedì 21 dicembre dalle ore 18 al Teatro Palamostre, si inaugura anche il ciclo di 4 lezioni de La scuola dello sguardo, incontri a ingresso libero ideati e curati dal CSS per la formazione dello spettatore contemporaneo e l’approfondimento di forme, stili e temi indagati dalla Stagione Contatto 36. Le “lezioni con immagini video e appunti sul teatro di oggi” sono condotte da Roberto Canziani , critico e giornalista, docente al DAMS – Università di Udine.
Nella prima lezione (a ingresso libero), Canziani esplora ed esemplifica l’evoluzione delle forme del teatro post drammatico con particolare attenzione ai progetti d’arte partecipata. All’incontro #1_Il teatro dopo il teatro porta la sua esperienza diretta Rita Maffei, ideatrice e regista di Ufficio ricordi smarriti.
Al termine di ogni lezione, un aperitivo gentilmente offerto dal blubar.

About Redazione

Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top