1

Staffetta Telethon 24 per un’ora: a Udine, migliaia di podisti pronti a partecipare

Udine12/13 dicembre 2014, dalle 17 alle 17. Bisserà il successo del 2013 (263 team al via, per un totale di oltre 6.000 corridori) la sedicesima edizione della Staffetta Telethon 24 per un’ora, manifestazione organizzata dal Comitato Udinese Staffette Telethon, che quest’anno ha permesso ai partecipanti di iscriversi e prendere parte alla competizione anche senza un gruppo di riferimento, andando a rimpinguare le squadre in cerca di frazionisti che completassero la loro formazione.

TelethonInvariato, rispetto alla passata edizione, il tracciato che gli staffettisti si troveranno a percorrere: via Mercatovecchio sarà il punto di partenza (e di arrivo), poi la corsa proseguirà in via Sarpi, via Valvason, via Zanon (pista ciclabile), via Poscolle (nel tratto compreso tra le vie Zanon e del Gelso e via Canciani), via Cavour e piazza Libertà. Presso il Villaggio Telethon, in piazza I Maggio, gli atleti troveranno invece tutti i servizi di accoglienza (ristoro, zona squadre, docce, cambio, etc.).
Parallelamente alla 24 per un’ora si disputerà anche la Staffetta Giovani che, per l’edizione 2014, si correrà nella mattinata di sabato 13 e grazie all’impegno dell’Ufficio scolastico per l’educazione fisica e sportiva di Udine, coordinato dal professor Claudio Bardini, vedrà scendere in pista gli studenti delle scuole medie e superiori dell’intera regione, i quali solo dopo aver completato un giro del tracciato ufficiale (con partenza, però, da piazza Libertà) potranno passarsi il testimone.

A fare da contorno alla due-giorni sportiva anche due eventi a carattere medico-scientifico: Energetica della corsa, in cui gli atleti avranno la possibilità di misurare il loro costo energetico, ovvero la quantità di energia consumata per percorrere una distanza di riferimento, e Movimento è Vita, che metterà a disposizione dei corridori un medico e due fisioterapisti a cui chiedere consulto o rivolgersi per risolvere i piccoli problemi legati alla corsa.

Non mancheranno, come da tradizione, le tante iniziative collaterali all’insegna della musica e dei momenti d’incontro, oltre alla quarta edizione della Staffetta dell’Arrotino che, grazie alla disponibilità dell’Associazione Arrotini della Val Resia, presso la Loggia del Lionello, offrirà alla cittadinanza – per l’intera durata della manifestazione – lavori di affilatura il cui ricavato andrà interamente devoluto a Telethon.

Diversi, in questa edizione, anche i testimonial: dalle Frecce Tricolori, che saranno al via – con tutta la formazione – nella prima frazione della corsa, per poi proseguire il loro impegno con la squadra della Pan nell’arco delle 24 ore, alla Bnl-Bnp Paribas, banca ufficiale della raccolta fondi nazionale, che ospita la speciale mostra dedicata alla Pan (in cui si possono ammirare le acrobazie dei piloti, in attesa di vederli dal vivo durante la corsa), passando per lo scienziato friulano Mauro Ferrari, fedele alla promessa di partecipazione fatta lo scorso anno.

Ulteriori informazioni e dettagli sull’iniziativa sono disponibili all’indirizzo www.telethonudine.it

Ilaria Pingue