lunedì , 2 Agosto 2021
Notizie più calde //
Home » HOT » Sabato 21 feb.ore 18.00 libreria cluf | via gemona 22 UDINE: LE RADICI DEL FESTIVAL

Sabato 21 feb.ore 18.00 libreria cluf | via gemona 22 UDINE: LE RADICI DEL FESTIVAL

image_pdfimage_print

La Libreria diffusa di Udine – che riunisce C.L.U.F., Kobo Shop, La Pecora Nera, Martincigh, Odòs – propone un incontro “dedicato” a Dedica, per raccontare la storia e lo spirito del Festival e illustrare le monografie sugli Autori protagonisti di vent’anni di storia.

Quest’anno Dedica sarà con Luis Sepùlveda

 PORDENONE dal 7 al 14 marzo

Dedica è un Festival costruito attorno a una singola personalità della cultura, di rilievo internazionale, con l’obiettivo di approfondirne il percorso artistico nelle sue sfaccettature.
Propone ogni anno un articolato itinerario culturale, usando mezzi espressivi diversi – le conversazioni, il teatro, i libri, la musica, le mostre, il cinema – per offrire al pubblico l’opportunità di ascoltare parole e idee altre, in cui riconoscersi o da cui divergere, attraverso un confronto mediato dall’arte.

Dedica Festival è un’occasione speciale di approfondimento e incontro con un grande autore della letteratura mondiale, attraverso i suoi percorsi intellettuali e le vicende creative e umane.

Con Dedica Scuola, il Festival coinvolge gli alunni e studenti della città e provincia di Pordenone, nella convinzione che sia un dovere saper avvicinare i giovani alla cultura, trasmettere loro passione e amore per la letteratura, il teatro, la musica, l’arte.
In quest’ottica, il Festival aderisce alla Carta giovani del Comune di Pordenone, per favorire l’accesso alle proposte culturali e all’educazione permanente ai cittadini tra i 14 e 30 anni d’età.

Il progetto Dedica, sostenuto da Istituzioni, Enti Pubblici e da importanti soggetti privati, è ideato e organizzato dai soci collaboratori di Thesis Associazione Culturale, i quali si occupano, in base alle personali competenze, degli aspetti organizzativi, artistici, amministrativi e istituzionali relativi all’iniziativa. Per realizzare il Festival, l’associazione si avvale di uno staff ridotto all’essenziale, mentre molta parte delle attività viene svolta dai soci collaboratori a titolo gratuito.

Curatore del Festival è attualmente Bruno Arpaia; la carica di Presidente del Consiglio Direttivo di Thesis è affidata a Gianfranco Verziagi e gli altri membri del Consiglio Direttivo sono Angelo Cozzarini, Antonino Frusteri, Wally Furlan e Annamaria Manfredelli.

 

 

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top