domenica , 14 Agosto 2022
Notizie più calde //
Home » HOT » NEI SUONI DEI LUOGHI 6 luglio A UDINE DI SCENA L’ARTIME QUARTET CON IL PROGETTO “DAL BAROCCO AL POP ROCK”
NEI SUONI DEI LUOGHI 6 luglio A UDINE DI SCENA L’ARTIME QUARTET CON IL PROGETTO “DAL BAROCCO AL POP ROCK”

NEI SUONI DEI LUOGHI 6 luglio A UDINE DI SCENA L’ARTIME QUARTET CON IL PROGETTO “DAL BAROCCO AL POP ROCK”

Dopo il concerto inaugurale di Omar Sosa, entra nel vivo il programma della 24° edizione del festival internazionale di musica e territori Nei Suoni dei Luoghi con due nuovi importanti appuntamenti. Domani, Mercoledì 6 luglio, protagonista in Corte Morpurgo a Udine alle 21.00 sarà l’ensemble ArTime Quartet, con Monica Commisso alla voce e Francesco Tirelli alle percussioni. Il concerto, organizzato in collaborazione con Folkest, dal titolo “Dal barocco al pop rock”, proporrà un emozionante percorso musicale che parte da Vivaldi e Albinoni per finire ai The Queen e Michael Jackson.

Giovedì 7 luglio riflettori accessi su Villa Pighin di Pavia di Udine (frazione Risano) per il concerto della Civica Orchestra di fiati “G. Verdi” di Trieste, diretta da Matteo Firmi, voci Raffaele Prestilenzi e Anna Viola. “La vita è bella!”, questo è il titolo dello spettacolo che, a partire dalle 21.00, trasporterà il pubblico attraverso le colonne sonore di alcuni fra i più bei film del cinema italiano di sempre.

Entrambi gli spettacoli sono a ingresso gratuito, prenotazione consigliata scrivendo a biglietteria@associazioneprogettomusica.org. Il calendario completo del festival su www.neisuonideiluoghi.it .

L’ArTime Quartet propone a Udine un concerto costruito intorno al concetto dell’arte declinata nello scorrere del tempo: un percorso che parte dalla musica barocca e arriva ai giorni nostri, arricchendosi del contributo di voce e percussioni. La costante è il suono del quartetto d’archi, una formazione versatile capace di spaziare tra generi anche molto diversi, interpretandoli con eleganza e originalità. La prima parte, di stampo classico, sarà eseguita dal quartetto d’archi, mentre nella seconda parte, con il supporto delle percussioni e l’aggiunta della voce, il repertorio prenderà forme più vicine alla musica leggera. Dopo un breve passaggio per la musica da film e l’interpretazione di alcuni celebri brani di voci femminili ci sarà un omaggio al territorio, con alcuni brani in lingua friulana. Il concerto è organizzato nell’ambito di UDINESTATE 2022. In caso di maltempo l’evento si terrà al Teatro San Giorgio.

La vita è bella!” della Civica Orchestra di fiati “G. Verdi” è uno spettacolo musicale in cui si intrecceranno principalmente brani di colonne sonore di film italiani, con l’interpretazione attoriale e musicale di Raffaele Prestinenzi e Anna Viola, che nei panni di un giovane romano e di una turista italo—americana alla scoperta dell’Italia e delle sue bellezze, trascineranno il pubblico in un mondo incantato e sognante. Lo spettacolo vuole donare un momento di leggerezza e vitalità, un’occasione per fermare per un attimo le nostre frenetiche vite e ricordare insieme quanto sia preziosa la vita e quanto sia doveroso viverla e assaporarla ogni giorno anche nella semplicità quotidiana. Musiche di N. Piovani, A. Travajoli, N. Rota, G. D’Anzi, T. Manlio, E. Morricone, D. Modugno, Matia Bazar, L. Bacalov, Quartetto Cetra. Il concerto è organizzato nell’ambito di Programma Estate 2022 — Noi Cultura e Turismo. In caso di maltempo il concerto si sposterà al Centro di aggregazione giovanile di Lumignacco.

Nei Suoni dei Luoghi è organizzato da Associazione Progetto Musica, con il contributo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia – Assessorato alla cultura e allo sport e Assessorato alle Attività Produttive e Turismo e con il sostegno di Fondazione Friuli e Credifriuli.

 

About Enrico Liotti

Giornalista Pubblicista dal 1978, pensionato di banca, impegnato nel sociale e nel giornalismo, collabora con riviste Piemontesi e Liguri da decenni.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top