1

Martedì 11 agosto a Palazzo Morpurgo per Armonie in Corte il CONTRAMILONGA ENSEMBLE

Nuovo appuntamento, martedì 11 agosto, con Armonie in Corte, la rassegna dedicata alla musica classica nell’ambito di UdinEstate, organizzata dal Comune di Udine, dall’ERT e dalla Fondazione Luigi Bon con il sostegno dello Studio Commercialistico Deriu e del punto immagine Point42. Alle ore 21 la Corte di Palazzo Morpurgo ospiterà il Contramilonga Ensemble formato da Fabio Furia al bandoneon e Marcello Melis al pianoforte, impegnato nell’interpretazione di brani di Piazzolla e non solo: il repertorio proposto spazierà, infatti, dal tango nuevo al jazz con musiche, tra gli altri, di Jacques Brel (La chanson des vieux amants), Astor Piazzolla (Adiòs Nonino, Triunfal), Giacomo Puccini (E lucevan le stelle) e lo stesso Furia (Resolzas).

Fusione e contaminazione, equilibrio e tecnica, immaginazione e improvvisazione: sono questi gli elementi fondamentali dello spettacolo titolato Dissonanze. Nelle composizioni originali di Fabio Furia, vere protagoniste dello spettacolo, trovano una sintesi gli studi classici e il suo eclettico percorso che va dalla musica da camera alla world music, dal tango al jazz. Una progressiva maturazione stilistica palesemente influenzata dalla figura di Astor Piazzolla, la cui impronta timbrica e armonica è sempre presente tra le righe. Il risultato è un’interessante sintesi tra il mondo sonoro del jazz e quello del tango nuevo. Un mélange di forza e passione, energia e pathos, in cui si riconoscono, però, anche suggestioni classiche, nel rigore della composizione ispirata all’equilibrio della forma e al contrappunto dei grandi del passato, ma con uno sguardo alle avanguardie contemporanee.

Contromilonga Ensemble nasce nel 2009 per volontà del bandoneonista e compositore Fabio Furia, leader del gruppo. Con lui, sin da subito, il pianista Marcello Melis. Il gruppo si caratterizza nel tempo come formazione dalle geometrie variabili: oltre alla formazione base bandoneon-pianoforte, può prevedere la versione in trio (con contrabbasso) o la più completa in quartetto (con contrabbasso e violino), a cui possono, di volta in volta, unirsi ulteriori e diversi accompagnamenti. Dalla loro fondazione ad oggi hanno partecipato a concerti e spettacoli nei più prestigiosi teatri e festival, sia in Italia sia all’estero.

Il concerto si terrà in Corte Morpurgo (in caso di maltempo in Sala Ajace) e avrà inizio alle 21. I biglietti d’ingresso di 8 euro saranno a disposizione la sera del concerto a partire dalle 20. Per informazioni: Puntoinforma del Comune di Udine, t. 0432.414717 puntoinforma@comune.udine.it.