sabato , 31 Luglio 2021
Notizie più calde //
Home » HOT » enogastronomia » LIGNANO, DOMANI GIOVEDì 24 GIUGNO AGLI “INCONTRI CON L’AUTORE E CON IL VINO”, MAURO MAZZA
LIGNANO, DOMANI GIOVEDì 24 GIUGNO AGLI “INCONTRI CON L’AUTORE E CON IL VINO”, MAURO MAZZA

LIGNANO, DOMANI GIOVEDì 24 GIUGNO AGLI “INCONTRI CON L’AUTORE E CON IL VINO”, MAURO MAZZA

image_pdfimage_print

Secondo appuntamento degli “Incontri con l’autore e con il vino” di Lignano Pineta. Giovedì 24 giugno alle 18.30 al Palapineta nel Parco del Mare, Mauro Mazza presenta “Diario dell’ultima notte. Ciano-Mussolini, lo scontro finale” (La Lepre Edizioni). Il romanzo racconta gli ultimi mesi di Galeazzo Ciano, dal Gran Consiglio del 25 luglio 1943 alla sua condanna a morte l’11 gennaio 1944, dagli altari del potere alla polvere della prigionia, all’esecuzione per tradimento. Tra i personaggi, Edda Ciano e Benito Mussolini. Il conflitto padre-figlia sulla sorte di Galeazzo è profondo, lancinante, insanabile. Compaiono anche altri componenti della famiglia Mussolini – Rachele e Vittorio su tutti – e diversi gerarchi del fascismo, come Grandi, Bottai, Pavolini e Farinacci. Nelle ultime settimane di Ciano – detenuto nel carcere di Verona – è rilevante la figura di Frau Beetz, giovane e attraente tedesca, che con Ciano vive una struggente e intensa storia d’amore. Fa da contrappunto al racconto il diario del giovane friulano Antonio Basso (personaggio di fantasia), giovane fascista appena diplomato maestro, che vive con crescente angoscia la prova della guerra civile e della violenza diffusa che dominano l’ultimo biennio del conflitto. Nelle ultime pagine di quel diario del 1944 Basso annota, nel 1978, alcune sue impressioni sul delitto Moro, tracciando un originale parallelo tra due tragiche vicende che hanno segnato la storia italiana del Novecento.

Alle pagine del libro, si affianca la degustazione, a cura dell’enologo Michele Bonelli, della Ribolla Gialla Spumante Extra Dry Millesimato dell’azienda Sergio Scarbolo.

Un “Metodo Charmat”, per uno spumante dal colore giallo paglierino brillante con riflessi verdognoli. Il perlagé, importante alla vista, è fine e persistente. Il profumo è delicato con complesse note floreali e fruttate che ricordano fiori freschi e frutti come pesca e pompelmo e possiede una lunga persistenza aromatica. Al gusto risulta fresco, fragrante, di buona acidità e struttura, con sfumature agrumate.

All’interno del Palapineta, sarà presente un corner allestito da Librerie Coop per poter acquistare le copie di “Diario dell’ultima notte. Ciano-Mussolini, lo scontro finale” e farle autografare dall’autore.

A seguito dell’emergenza sanitaria da COVID-19, i posti sono limitati e sono vietati gli assembramenti. All’ingresso verranno richiesti al pubblico i dati personali, che saranno conservati per 14 giorni. Si consiglia di arrivare al PalaPineta con il modulo già compilato, scaricabile al link https://www.lignanonelterzomillennio.it/download/modulo-tracciabilita.pdf. Ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili.

About Enrico Liotti

Enrico Liotti
Giornalista Pubblicista dal 1978, pensionato di banca, impegnato nel sociale e nel giornalismo, collabora con riviste Piemontesi e Liguri da decenni.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top