mercoledì , 27 Ottobre 2021
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Annunci e proposte » LA NOVITA’ DELL’ESTATE 2015 IL CAMPO DI CALCIO SINTETICO CON LE “BUBBLE FOOTBALL”

LA NOVITA’ DELL’ESTATE 2015 IL CAMPO DI CALCIO SINTETICO CON LE “BUBBLE FOOTBALL”

image_pdfimage_print

La Full Agency Grandi Eventi e la Carioca Futsal srl presentano il “BUBBLE FOOTBALL GAME 2015”, una delle nuove offerte di intrattenimento che sta spopolando in tutto il mondo. Il Bubble Football è una divertentissima variante del calcio a 5, dove i giocatori indossano una “bolla in gomma naturale” gonfiata ad aria, che li protegge da ogni urto e li fa rimbalzare in un divertimento più unico che raro!!! I campi da calcetto sono le location ideali dove praticare il Bubble Football. In Italia il gioco ha fatto “capolino” grazie alla pubblicità della TIM nell’aprile 2014, creando grande notizia e richiesta, all’estero invece il Bubble Football è già realtà consolidata da oltre 5 anni!!! Sono nate leghe e campionati dilettantistici e vi sono molte strutture turistiche che offrono questa innovativa possibilità di divertimento ai propri ospiti.

Materiale della fornitura: 01 Campo di calcetto sintetico in tessuti poliuretanici completo di segnaletica per il gioco del calcio a cinque (vedi foto in allegato) – misure 31,60mt x 14,60mt; 02 Porte omologate; 10 Bubble Football; Tempi di posa in opera: 01 Giorno per la posa in opera del campo di calcetto sintetico; 01 Giorno per la rimozione del campo di calcetto sintetico; Periodo di noleggio: 01 Week end – 02 Week end – 01 Mese – 03 Mesi; Note: le Bubble Football possono essere da noi noleggiate o vendute senza il Campo di calcetto sintetico, nel Campo di calcetto sintetico può essere fornita anche l’illuminazione, un impianto audio e dei dee jays set.

About Redazione

Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top