sabato , 31 Luglio 2021
Notizie più calde //
Home » HOT » La musica infinita: Armando Corsi suona Luigi Tenco Udine, sabato 14 feb. 2015, ore 20.45

La musica infinita: Armando Corsi suona Luigi Tenco Udine, sabato 14 feb. 2015, ore 20.45

image_pdfimage_print

“La musica infinita: Armando Corsi suona Luigi Tenco” apre ufficialmente il circuito ERT alla musica: dopo la danza, infatti, l’Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia accoglie anche un’ampia serie di concerti, inaugurata – in collaborazione con Euritmica – con l’affascinante progetto del chitarrista genovese.

Al fianco di Armando Corsi, a ricordare l’indimenticata figura di Luigi Tenco, sono il jazz drummer U.T. Gandhi e la cantante e autrice udinese Elsa Martin.

Parlare di Armando Corsi citando le sue origini musicali, nel porto di Genova fra ballate dialettali e navi che salpavano per il Sudamerica e tornavano cariche di suoni e ritmi che lo affascinavano, può dare una nota di colore al suo pedigree, ma tutti hanno capito poi che su quelle radici era cresciuto uno dei più bravi, originali e sinceri chitarristi italiani, un vero maestro dell’acustica per tantissimi.

A comprendere e apprezzare la sua grandezza sono molti “grandi”: a cominciare da Paco De Lucia (con lui Corsi si è cimentato in un memorabile duo, unico che il chitarrista spagnolo recentemente scomparso abbia lasciato con un collega italiano) e il sassofonista californiano Eric Marienthal; per arrivare a Ivano Fossati, con cui ha collaborato per quattro anni di tournée e due splendidi dischi dal vivo; e alle perle della musica leggera italiana, come da Anna Oxa, Samuele Bersani e Maria Pierantoni Giua. Senza contare gli amici di una vita come Bruno Lauzi, Beppe Quirici, Elio Rivagli, Mario Arcari ed altri che hanno reso ancora più preziosi anche i suoi lavori discografici,

Il progetto de La musica infinita nasce da un incontro di Corsi con la famiglia Tenco; un dialogo concreto che il chitarrista ha saputo realizzare con sincerità e onestà, rivivendo l’incontro con Tenco, poeta, compositore, musicista, rimanendo ben lontano dal concetto di cover o di tributo tout-court. Ad impreziosire il progetto anche la dimensione umana ed intima di Tenco che risalta grazie alla generosità della famiglia che ha messo a disposizione di Corsi scritti inediti, lettere alla madre ed ai familiari e poesie dello stesso Luigi.

Sul palcoscenico di Udine con Armando Corsi un “pezzo” di musica del Friuli Venezia Giulia: il batterista e percussionista U.T. Gandhi, pilastro del jazz regionale e riconosciuto talento a livello italiano e internazionale, e la cantante e autrice udinese Elsa Martin, finalista al Premio Tenco  nel 2012.

Ingresso: Intero € 10,00 –  Ridotto € 8,00
Studenti delle scuole di musica € 5,00

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top