sabato , 27 Novembre 2021
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Cultura » La musica dei Mig 29 Over Disneyland (4 agosto a Pordenone) e dei Blue Cash (5 agosto Udine) entra nelle Case Circondariali

La musica dei Mig 29 Over Disneyland (4 agosto a Pordenone) e dei Blue Cash (5 agosto Udine) entra nelle Case Circondariali

image_pdfimage_print
Blue Cash foto Andrea Fusari

Blue Cash foto Andrea Fusari

Lunedì 4 agosto nella Casa Circondariale di Pordenone nuovo appuntamento con la musica con i Mig 29 Over Disneyland, gruppo musicale alternative rock italiano formatosi a Tolmezzo nel 2008 e composto da: Alessandro De Cecco (voce e chitarra), Andrea Losanni (chitarra e voce), Alessandro Fusetti (batteria) e Luca Rainis (basso e sinth). Il gruppo spazia tra grunge, punk, disco, pop e musica elettronica cercando sempre di arrivare a un risultato originale. Il concerto rientra tra le attività socio-culturali a favore della popolazione detenuta a cura del CSS Teatro stabile di innovazione del Friuli Venezia Giulia con il sostegno della Casa Circondariale di Pordenone e in collaborazione con l’Ambito Distrettuale 6.5 di Pordenone.  Nella Casa Circondariale di Udine, martedì 5 agosto, appuntamento con i Blue Cash e con i classici del rock’n roll, come Johnny Cash o Elvis Presley, ma anche Beatles e Rolling Stones. Tutto però in chiave acustica per un live di pura energia.  I generi musicali si intrecciano e dialogano tra loro, coinvolgendo i detenuti in un viaggio sonoro inaspettato. Andrea Faidutti e Alan Malusà Magno alle chitarre e voce, Marzio Tomada al contrabbasso e Andrea Fontana alla batteria interpreteranno alcuni brani di note rockstar internazionali, in forma acustica ma con la stessa carica che caratterizza un live in elettronico. L’iniziativa è realizzata con il sostegno della Casa Circondariale di Udine e in collaborazione con il Comune di Udine e l’Ambito Distrettuale n. 4.5 dell’Udinese.

About Redazione

Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top