lunedì , 15 ottobre 2018
Notizie più calde //
Home » Spettacolo » Musica » I concerti e gli eventi di sabato 23 giugno di Udin&Jazz Boghi Swing a Marano Lagunare
I concerti e gli eventi di sabato 23 giugno di Udin&Jazz Boghi Swing a Marano Lagunare

I concerti e gli eventi di sabato 23 giugno di Udin&Jazz Boghi Swing a Marano Lagunare

image_pdfimage_print

La giornata di concerti del 23 Giugno del festival Udin&Jazz Borghi Swing a Marano Lagunare si apre con Daniele D’Agaro Trio (Daniele D’Agaro, clarinetto; Denis Biason chitarra e banjo; Luigi Vitale, marimba) alle 19.00 sul battello Santa Maria in partenza da Piazza Cristoforo Colombo (Vecchia Pescheria), dove sarà possibile cenare assaporando un ricco menù di pesce. Cullati dalle onde si avrà dunque il piacere di ascoltare le note del progetto “Ultramarine” con composizioni originali, brani dalle suite di Duke Ellington e Fats Waller, libere improvvisazioni, viaggiando dal jazz di New Orleans alla musica contemporanea (info e prenotazioni: +39 339 6330288 e-mail: info@battellosantamaria.it). Per chi invece decidesse di restare sulla terraferma, alle 19.30 salirà sul palco di Piazza Frangipane la Mauro Costantini Bus Horn Band (Mauro Costantini, organo Hammond; Piero Cozzi, sax; Miodrag Radovic, batteria; Federico Luciani, percussioni). Il quartetto propone brani originali composti da Mauro Costantini, una musica “no concept”, ovvero un jazz diretto, melodico, swingante; dove l’hard bop degli anni ’50 e ’60 e il suono dell’organo sono il punto cardine che imprime una forte direzione stilistica e sonora. A seguire, alle 22.00 in Piazza Aquileia, si esibiranno gli Etnoploč Trio, (Aleksander Ipavec – Ipo, fisarmonica; Piero Purich, sassofono; Matej Špacapan, tromba) musicisti transfrontalieri che presentano il loro nuovo album, dove il balkan si unisce al blues, in una nuova dimensione uditiva nella quale non esiste alcun confine sonoro. A contorno dei due eventi nelle piazze, il pubblico potrà godere di una degustazione di freschissimi prodotti ittici locali a cura delle associazioni Banda Stella Maris e Archeotipi. In caso di pioggia i concerti si tengono alla Vecchia Pescheria.

Il borgo, le sue bellezze e la sua cultura verranno valorizzate grazie a quattro appuntamenti unici, iniziando dalla tappa maranese di „Discover Alpi Friulane“, con Andrea Tafi, l‘ultimo italiano a vincere una Roubaix, che pedalerà insieme agli ospiti di Pendenze Pericolose Cycling Village di Arta Terme, protagonisti del primo Reality Bike Tour che verrà registrato da Sky Tv, segue una visita guidata alla Riserva Canal Novo alle 17.00 a cura di Natura3 (info: +39 0431 67551 / + 39 346 3745901) per proseguire, alle 18.00, con una tradizione locale nel giorno del solstizio d’estate: il corteo e benedizione dei fiori e del pane di San Giovanni. Infine, alle 20.45, si potrà assistere ad una rievocazione storica in costume e duello di figuranti in Piazza Garibaldi. Questi ultimi due eventi sono a cura di Archeosub, La Fortezza, Sapori United e Compagnia d’Arme Malleus.

La Notte Bianca del Solstizio d’Estate continuerà per le vie e le piazze del suggestivo borgo marinaro fino all’inizio del nuovo giorno, a cui daremo il benvenuto con un concerto per piano solo di Claudio Cojaniz „Afrikanpiano“ (Riserva Canal Novo, alle 05:00) e con un saluto yoga al sole a cura di Oriano Ferini.

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top