giovedì , 23 Settembre 2021
Notizie più calde //
Home » SLIDER » Giuliana Musso in Nati in casa, 8 apr.-20.45 al Teatro Candoni di Tolmezzo.
Giuliana Musso in Nati in casa, 8 apr.-20.45 al Teatro Candoni di Tolmezzo.

Giuliana Musso in Nati in casa, 8 apr.-20.45 al Teatro Candoni di Tolmezzo.

image_pdfimage_print

Nati in casa avrebbe dovuto essere il primo appuntamento del 2016 della Stagione di Prosa della Carnia, promossa da ERT e Comune di Tolmezzo. Un’indisposizione della protagonista, Giuliana Musso, ha fatto slittare di qualche mese l’atteso appuntamento. Il monologo, scritto a quattro mani dalla stessa Musso e da Massimo Somaglino, andrà in scena finalmente in scena venerdì 8 aprile alle 20.45 al Teatro Luigi Candoni.
Presentato la prima volta nel 2001 e nominato ai Premi UBU nel 2002, Nati in casa racconta la storia di una donna che fu levatrice in un paese di provincia di un nord-est italiano ancora rurale. Nati in casa è una storia tutta al femminile, la storia di una dedizione costante e quasi sommessa al destino della gente, che dura una vita e che non si risolve mai in un unico eroico gesto. Il materiale con il quale Somaglino e imageMusso hanno costruito lo spettacolo è stato raccolto attraverso interviste; la drammaturgia è nata tracciando linee semplici tra un aneddoto e l’altro, come quello in cui si racconta di un campanello che suonava di notte, ed era sempre una corsa, a piedi, col calesse, in bicicletta e persino a dorso d’asino e accompagnata da almeno due persone perché anche la levatrice era una donna e di notte da sola con un uomo “foresto” non si poteva andare; o quando un giorno la “comare” ebbe da assistere ben cinque partorienti e in quel piccolo paese nacquero cinque bambini sani in un sol giorno; o quando in quella casa fece nascere il decimo bambino, dopo nove femmine, ed era un maschio, e lo alzò al cielo come un piccolo Mosè; e quando una giovane donna incinta che si voleva buttare nel fiume uscì dalla sua casa e non ci si buttò…
Attraverso la memoria, Nati in casa presenta anche un’analisi della maternità di oggigiorno: modi, tempi, luoghi, figure professionali e protagonisti reali.
Per maggiori informazioni e prenotazioni contattare l’Ufficio Cultura del Comune di Tolmezzo (0433 487961), informazioni anche al sito www.ertfvg.it .

About Redazione

Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top