lunedì , 2 Agosto 2021
Notizie più calde //
Home » HOT » FESTIVAL INTERNAZIONALE DEGLI ARTISTI DI STRADA, AL VIA LA 3^ EDIZIONE

FESTIVAL INTERNAZIONALE DEGLI ARTISTI DI STRADA, AL VIA LA 3^ EDIZIONE

image_pdfimage_print

In programma a Udine il 5 settembre, il 6 a San Vito

al Tagliamento (Pn) e il 7 a Staranzano (Go)

 

Ballerini, acrobati, giocolieri, mangiafuoco, contorsionisti, trasformisti, maghi, musicisti e mimi. Un vero e proprio esercito di artisti provenienti da tutto il mondo è pronto a sbarcare a Udine per dare vita alla terza edizione del Festival internazionale degli artisti di strada, che sarà aperta venerdì 5 settembre proprio nel centro storico del capoluogo friulano. Dopo il successo raccolto nelle prime due edizioni, torna anche quest’anno, sempre all’interno del cartellone di UdinEstate, il circuito regionale del festival degli artisti di strada, di cui fanno parte anche San Vito al Tagliamento (6 settembre) e Staranzano (7 settembre).  Per tutto il pomeriggio di venerdì 5 settembre, a partire dalle 16.30 il centro storico di Udine sarà animato dalle giocolerie, dalle acrobazie e dalle performance di oltre 20 gruppi e 60 artisti italiani e internazionali, provenienti da Argentina, Austria, Regno Unito, Giappone, Montenegro, Spagna, Croazia, Cile e Brasile. Dopo il successo dello artististrada0scorso anno l’amministrazione comunale ha voluto rafforzare la partnership con le altre realtà regionali siglando un protocollo di intesa con i Comuni di Staranzano e San Vito al Tagliamento. A organizzare il festival sarà anche stavolta la Compagnia del Carro di Staranzano insieme con l’associazione udinese “Circo all’incirca” e con la partecipazione del “New Faboulouse Circus Copernicus”. Tantissime le esibizioni che si susseguiranno per tutto il pomeriggio in piazza Libertà, piazza Matteotti, piazzetta Lionello, via Cavour, via Canciani e piazza XX Settembre, dove alle 23 è in programma la grande festa finale. Tutti gli eventi in programma si svolgeranno anche in caso di maltempo, eventualmente sotto i portici e le gallerie (loggia del Lionello, corte Morpurgo, galleria Bardelli, portici piazza Foto: Szantai BalazsMatteotti e XX Settembre). Gli stessi artisti si esibiranno, con gli stessi orari, il 6 settembre nelle vie di San Vito al Tagliamento e il 7 a Staranzano.  Tantissime attività e iniziative per bambini. Numerose anche le attività e gli appuntamenti dedicati ai più piccoli. A partire dalle 15 e fino alle 19.30 (a Staranzano dalle 10), un’intera piazza (piazza Libertà a Udine) sarà dedicata a chi vuole cimentarsi nelle acrobazie, negli esperimenti musicali, nel travestimento, nella manipolazione di oggetti e nella costruzione di giocattoli. Un ricco programma di laboratori offrirà la possibilità di conoscere in prima persona tecniche, materiali, trucchi, strumenti e creazioni del mestiere. Protagonisti di queste attività laboratoriali saranno il mago Ursus (solo il 6 e 7 settembre), la Banda del Quaiat, Lucio Cosentino e Circo all’Incirca.  Non mancheranno nemmeno i giochi e le animazioni proposte dagli operatori del Ludobus del Comune di Udine che sarà presente in piazza Matteotti dalle 17 alle 19 con un programma dedicato espressamente al circo. Abbinato al festival, inoltre, si conferma anche il concorso fotografico “BuskerShot…cogli l’attimo! Foto contest”, che durerà per tutta la manifestazione (per informazioni e iscrizioni www.mc59.com). La rassegna, che rientra nel programma di UdinEstate sostenuto da AcegasApsAmga, è realizzata quest’anno con il sostegno della Fondazione Crup e sponsorizzata da CrediFriuli, Bcc di Pordenone, Bcc di Staranzano e Villesse, Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia e Altho Tecnologies.

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top