venerdì , 17 Settembre 2021
Notizie più calde //
Home » Sport » Altri sport » Coppa del Mondo U20: Michela Battiston è d’argento al PalaIndoor
Coppa del Mondo U20: Michela Battiston è d’argento al PalaIndoor

Coppa del Mondo U20: Michela Battiston è d’argento al PalaIndoor

image_pdfimage_print

Il PalaIndoor ha mandato in archivio la giornata più intensa delle tre in programma per la prova di Coppa del Mondo Under 20 ospitata a Udine per il quarto anno consecutivo. Tre le medaglie d’oro in palio oggi, dopo quella assegnata al francese Lerus Roulez nella spada maschile venerdì.
A Udine c’era grande attesa soprattutto per la gara di Michela Battiston, la sangiorgina era una delle favorite nella prova di sciabola. Ebbene, Michela non ha tradito le aspettative dimostrandosi ancora una volta una delle migliori interpreti a livello mondiale. L’allieva dei Maestri Christian Rascioni e Sara Vicenzin alla Gemina Scherma è arrivata a una stoccata dalla medaglia d’oro, dopo aver condotto una gara impeccabile nella quale mai è parsa essere in difficoltà. La finale è stata particolarmente combattuta e, come detto, ha visto prevalere l’avversaria di Michela, la russa Svetlana Sheveleva con il punteggio di 15-14. Sul gradino più basso del podio altro due azzurre, Flaminia Prearo e Lucia Lucarini.
La prova di spada femminile ha avuto un andamento simile a quella maschile del giorno precedente e ha portato in semifinale, proprio come ieri, due atlete italiane e due francesi. Questa volta, però, è stata l’azzurra Roberta Marzani ad avere la meglio sulla transalpina Mariem Ngom per 15-12. Terzo posto per Diane Von Kerssenbrock e per la trevigiana Eleonora De Marchi, sconfitta 15-14 in semifinale dalla compagna di nazionale.
Visto l’andamento della gara individuale con francesi e italiani a spartirsi il podio, ci si aspettava che la gara a squadre di spada maschile potesse essere una cosa tra azzurri e transalpini. La squadra italiana (Federico Vismara, Cosimo Martini, Gabriele Risicato e Davide Canzoneri), però, si è fermata ai piedi del podio, sconfitta dalla Polonia con il punteggio di 45-37 nei quarti di finale. La medaglia d’oro è andata quindi alla Francia vincitrice in finale sulla Polonia per 45-33, mentre l’Ungheria ha conquistato la medaglia di bronzo nella finale di consolazione contro la Repubblica Ceca.

About Redazione

Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top