mercoledì , 25 Maggio 2022
Notizie più calde //
Home » Spettacolo » Cinema » Calendidonna 2018, domani, 13/03 Alle 18 “Donne resistenti, un’intervista con la storia: le madri e le nonne di Plaza de Mayo” Alle 20 la proiezione di “Manifesto”
Calendidonna 2018, domani, 13/03 Alle 18 “Donne resistenti, un’intervista con la storia: le madri e le nonne di Plaza de Mayo” Alle 20 la proiezione di “Manifesto”

Calendidonna 2018, domani, 13/03 Alle 18 “Donne resistenti, un’intervista con la storia: le madri e le nonne di Plaza de Mayo” Alle 20 la proiezione di “Manifesto”

Una testimonianza-incontro con cui dare rilievo e memoria a due movimenti, declinati al femminile, che hanno fatto la storia dei diritti umani del secolo scorso. È in programma per domani, 13 marzo, alle 18 nel Salone del Popolo a palazzo D’Aronco (via Lionello 1) a Udine l’incontro “Donne resistenti, un’intervista con la storia: le madri e le nonne di Plaza de Mayo”. Saranno ospiti Carolina Rut Pesino, psicoanalista e docente della facoltà di Psicologia dell’Universidad Nacional de Buenos Aires e membro del comitato per la difesa della salute, dell’etica professionale e dei diritti umani, ed Elsa Pavon, membro dell’associazione “Madres de Plaza de Mayo – Linea Fundadora”, attiva e instancabile sostenitrice della tutela dei diritti umani. Ad introdurre l’incontro, moderato dalla giornalista Luana De Francisco, sarà l’assessora comunale alle Pari Opportunità Cinzia Del Torre.
Sempre domani, 13 marzo, ma alle 20 al Cinema Visionario di via Asquini, il Centro Espressioni Cinematografiche di Udine proporrà per Calendidonna la proiezione di “Manifesto” di Julian Rosefeldt con una straordinaria Cate Blanchet, un omaggio alla tradizione e alla bellezza letteraria dei manifesti artistici in cui la Blanchet interpreta 13 personaggi diversi. Per info: 0432 227798 / www.visionario.movie.

About Redazione

Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top