martedì , 17 Maggio 2022
Notizie più calde //
Home » Spettacolo » Cinema » BETTER DAYS in corsa per l’Oscar! Il potentissimo youth drama di Derek Tsang, vincitore del Gelso d’Oro al FEFF22 – 2020, è nella shortlist come miglior film internazionale
BETTER DAYS in corsa per l’Oscar! Il potentissimo youth drama di Derek Tsang, vincitore del Gelso d’Oro al FEFF22 – 2020, è nella shortlist come miglior film internazionale

BETTER DAYS in corsa per l’Oscar! Il potentissimo youth drama di Derek Tsang, vincitore del Gelso d’Oro al FEFF22 – 2020, è nella shortlist come miglior film internazionale

Sono state svelate oggi le shortlist degli Oscar 2021 e tra i 15 titoli in corsa per l’ambita statuetta nella categoria film internazionali troviamo il potentissimo youth drama cinese BETTER DAYS!

Diretto da Derek Tsang (figlio del leggendario Eric Tsang), Better Days è una coproduzione tra Hong Kong e Cina continentale ed è stato uno dei titoli più amati all’ultima edizione del Far East Film Festival. Film di chiusura dell’edizione tutta online del Festival, Better Days si è aggiudicato sia il premio del pubblico, il Gelso d’Oro, sia quello degli accreditati Shogun, il Gelso Nero, che corrisponde al giudizio degli esperti e della critica!

Un’indimenticabile storia d’amore e di violenza rimasta per settimane ai vertici del box office cinese, nonostante i problemi con la censura, e ritirata all’ultimo minuto dalla line-up della Berlinale. Uno sguardo veloce alla trama?

Poche settimane prima dei severissimi esami di ammissione all’università, l’ambiziosa Chen Nian (una Zhou Dongyu davvero convincente) assiste al suicidio di una compagna di classe, vittima di bullismo, poi viene tormentata anche lei da un terzetto di bulle. La madre di Chen non è in grado di aiutarla e non riescono a farlo neppure la scuola o le forze dell’ordine (i casi di bullismo sono “complicati”, dice un poliziotto). Chen, però, trova un alleato decisamente inatteso quando s’imbatte nel giovane teppista Liu Beishan (l’idolo pop Jackson Yee): non solo le dà rifugio, ospitandola, ma la scorta lungo i tragitti da casa a scuola e da scuola a casa. Il ragazzo, ovviamente, non può fare l’angelo custode 24 su 24 e le persecutrici di Chen, guidate dalla ricca Wei Lai (Zhou Ye), non desisteranno tanto facilmente dal loro piano crudele…

About Carlo Liotti

Giornalista Pubblicista iscritto all'Albo dei giornalisti da Aprile 2013. Dottore in Scienze e Tecnologie Alimentari. Appassionato di fotografia e di viaggi, capo redattore de ildiscorso.it, reporter/collaboratore per altri canali di comunicazione.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top