mercoledì , 20 Novembre 2019
Notizie più calde //
Home » HOT » ANCORA PALAMOSTRE PER TEATRO CONTATTO: La notte di Helver 7 febbraio 2015

ANCORA PALAMOSTRE PER TEATRO CONTATTO: La notte di Helver 7 febbraio 2015

image_pdfimage_print

La gloriosa compagnia di Sarajevo Kamerni Teatar ’55 arriva a Udine con La notte di Helver, una piéce con protagonista l’attrice di alcuni dei più bei film di Emir Kusturica, Miriana Karanovic CON LA REGIA DI Dino Mustafic.

HELVERLa notte di Helver ha debuttato a Sarajevo nel 2004. I protagonisti sono due straordinari attori come Mirjana Karanovic — la protagonista di film di Emir Kusturica come Papà è in viaggio di affari e Underground, Orso d’oro a Berlino e nomination all’Oscar per Il segreto di Esma — ed Ermin Bravo, giovane e talentoso attore di teatro e cinema, famosissimo in patria. In una città senza nome, in un paese che potrebbe essere la Germania nazista, il Ruanda o la ex Jugoslavia, Carla e suo figlio Helver si stanno nascondendo. Una guerra civile ha devastato tutto ed è solo questione di tempo prima che i due vengano scoperti. Helver, che soffre di disturbi mentali, è eccitato da quello che ai suoi occhi sembra solo un grande gioco di guerra. Suggestionato dalla figura di Gilbert, leader paramilitare fascista che vorrebbe liberare il paese dalla “lurida feccia”, Helver non ha nessuna consapevolezza del pericolo in cui si trova. La complessa natura dei due protagonisti — madre e figlio — si rivela dentro la cornice opprimente e claustrofobica del loro passato, e tra le quattro mura di una stanza si sviluppa una dolorosa, straziante, brutalità che porta in superficie tragiche verità. Dall’ossessione di Helver nei confronti di Gilbert al suo sconsiderato abuso di Carla, lo spettacolo racconta la facilità con cui in tempi di isteria collettiva le persone possono essere manipolate. HELVER1

Tra il 1992 e il 1995, mentre Sarajevo era sotto assedio, il Kamerni Teatar ’55 ha portato avanti la sua missione di “resistenza culturale all’aggressione e alla barbarie”, andando in scena comunque ogni giorno, anche sotto i colpi di mortaio e i bombardamenti. Il Kamerni Teatar ha avuto cosi un’influenza decisiva su un’intera generazione di artisti che hanno identificato il suo utilizzare la scena circolare con la possibilità di godere di un’interpretazione più intima, sincera e diretta.

M.T.R.

About Maria Teresa Ruotolo

Avatar
Nata a Udine nel 1970 vive a Grado. Giornalista Pubblicista dal 2004; Laurea in Scienze Politiche indirizzo politico sociale collaborazione varie: con il Consorzio Agenti Immobiliari per la redazione dell’editoriale di Corriere Casa Nord Est; con Gruppo Sirio per la redazione di articoli pubblicati sul periodico Business Point e altre varie collaborazioni per la redazione di articoli di attualità e politica.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top