lunedì , 26 Luglio 2021
Notizie più calde //
Home » Spettacolo » Arte e mostre » A Villa Manin “Esperienza e Povertà della Guerra”

A Villa Manin “Esperienza e Povertà della Guerra”

image_pdfimage_print

Artisti provenienti da tutta Europa raccontano la società della Grande Guerra. Inaugura sabato 28 febbraio a Villa Manin di Passariano la mostra “Esperienza e Povertà della Guerra”, iniziativa realizzata dall’associazione IoDeposito nell’ambito delle celebrazione del centenario dell’entrata dell’Italia nella prima guerra mondiale.
L’obiettivo della mostra è quello di ridurre il vuoto comunicativo che la società ha subìto nel conflitto del 1914-18. Attraverso la contrapposizione di foto d’epoca e rappresentazioni artistiche, il visitatore potrà comprendere il senso di straniamento e di smarrimento di una generazione segnata da quella che Benedetto XV definì “inutile strage”.
Si tratta di un’iniziativa finanziata dalla regione Friuli Venezia Giulia, realizzata in collaborazione con partner come “Limes”, 1 world war Museum of USA, AplusA, e rientra nel progetto “B#side” che ripercorrerà i luoghi della Grande Guerra in Italia, con seminari, laboratori, mostre, iniziative culturali tra il confine italiano, sloveno e austriaco.
La mostra sarà visitabile fino al 15 marzo con ingresso gratuito.

About Vito Digiorgio

Vito Digiorgio
Giornalista pubblicista iscritto all’Albo dei giornalisti dal 2013. Si è laureato all'Università di Udine con una tesi sulla filologia italiana. Collabora con alcune testate giornalistiche on line.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top