giovedì , 25 Febbraio 2021
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Annunci e proposte » UDINE: PIAZZA MATTEOTTI DIVENTA UN GIARDINO D’INVERNO

UDINE: PIAZZA MATTEOTTI DIVENTA UN GIARDINO D’INVERNO

image_pdfimage_print

“Un esempio di come pubblico e privato possano collaborare nella reciproca soddisfazione”. Lo hanno evidenziato, presentando stamani l’iniziativa Giardini d’Inverno in piazza Matteotti, il vice sindaco del Comune di Udine, Vincenzo Martines e il presidente di Coldiretti Udine Rosanna Clocchiatti che hanno ringraziato il presidente dell’Associazione Floricoltori Fvg rappresentata dal presidente Andrea Tami, l’azienda agricola di Enrico De Marchi che realizzerà l’allestimento del prato pronto in rotoli e il direttore generale della Bcc di Manzano Angelo Zanutto per il sostegno. “Mi piace l’idea che siano i fiori ad inaugurare il percorso di condivisione sul futuro utilizzo della piazza”, ha detto Martines che ha ringraziato Coldiretti per questa evento e tutte le categorie per la collaborazione. “Così l’agricoltura entra nuovamente in città – ha aggiunto il presidente di Coldiretti, Clocchiatti – in modo diverso e innovativo e comunque nell’ambito del grande progetto di Campagna Amica”. Soddisfatto il direttore generale della Bcc di Manzano: “La Bcc di Manzano – ha detto – continua a sostenere, nonostante la crisi, eventi come questo destinati a valorizzare i prodotti, le aziende ele realtà locali”.  Grazie alla collaborazione di queste realtà piazza Matteotti di trasformerà per due giorni, sabato 1 e domenica 2 dicembre, in una Giardino d’Inverno dai mille colori. “In piazza – ha spiegato il presidente Tami – realizzeremo un gazebo trasparente di 4 metri per 8 inglobato in un giardino esterno invernale che occuperà buona parte della piazza”. Le persone che passeggeranno, si troveranno ad attraversare un ambiente ricco di aiuole con ciclamini, viole, erica, stelle di natale, azalee. Attorno a un  gazebo tre unità sparse nella piazza che ricreano l’ambientazione di un giardino d’inverno: una unità con brassiche viola, bianche e rosa, una unità con pini di varia altezza (da 1 a 4 metri), e una unità con piante a cespuglio di altezza da 50 a 80 centimetri con un paio di esemplari di 1,50 metri d’altezza. Le aiuole contornate da tufo saranno coperte da manto erboso vero (il prato pronto in rotoli fornito da Rotogreen).  Il giardino composto dalle tre unità coprirà circa 200mq di superficie con la presenza in piazza tra esemplari in allestimento esterno e quelli in vendita diretta di circa 600-700 piante (all’esterno non in vendita: azalee, rododendri, pieris, ilex, brassiche, pini; nel gazebo in vendita diretta: ciclamini, azalee, stelle di natale, erica, skimmia).  L’apertura del Giardino d’Inverno è prevista sabato alle 14, alle 15 giro inaugurale con le autorità mentre la chiusura sarà alle 20. Domenica sarà aperto dalle 9 alle 20. Sono oltre 50 le aziende che aderiscono all’Associazione Floricoltori del Fvg.

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top