sabato , 31 Luglio 2021
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Annunci e proposte » TSFF: GLI INCONTRI DEL 1 NOVEMBRE | FUTUROLOGIA | INGRESSO GRATUITO | TEATRO MIELA | TRIESTE | ORE 10
TSFF: GLI INCONTRI DEL 1 NOVEMBRE | FUTUROLOGIA | INGRESSO GRATUITO | TEATRO MIELA | TRIESTE | ORE 10

TSFF: GLI INCONTRI DEL 1 NOVEMBRE | FUTUROLOGIA | INGRESSO GRATUITO | TEATRO MIELA | TRIESTE | ORE 10

image_pdfimage_print

Gli incontri di futurologia del Trieste Science+Fiction Festival di venerdì 1 novembre portano il pubblico in un affascinante viaggio che ripercorre l’evoluzione del nostro rapporto con il cosmo e le sue meraviglie: la storia di una fascinazione senza tempo. Alle 10 intervengono Luca Cableri, direttore della galleria d’arte Theatrum Mundi, e Ivan Cenzi, esploratore del perturbante e collezionista di curiosità.

A seguire alle 11 lo scrittore e giornalista Mario Gazzola ripercorre mezzo secolo di rock, da David Bowie ai Muse, alla ricerca dei punti di contatto con l’immaginario fantastico, da Asimov e Bradbury, Da Dick a Ballard, e presenta il libro Fantarock. Stranezze spaziali e suoni da mondi fantastici scritto insieme a Ernesto Assante.

Alle 12 gli Incontri di futurologia portano il pubblico nel mondo videoludico con Michele “Hiki” Falcone, sviluppatore di videogiochi, e il regista Nicola Piovesan.

Gli incontri sono a ingresso gratuito.

Qui tutto il programma: https://www.sciencefictionfestival.org/futurologia/

VENERDÌ 01 NOVEMBRE

10.00 – The space cabinet of curiosities
La trasformazione e l’evoluzione, nel corso della storia, del rapporto dell’uomo con il cosmo e con la Luna. Filo conduttore dell’incontro: la meraviglia.
con
Luca Cableri, direttore della galleria d’arte Theatrum Mundi e curatore del libro-catalogo
Ivan Cenzi, esploratore del perturbante e collezionista di curiosità
Modera: Luca Luisa, Trieste Science+Fiction Festival

11.00 – FANTAROCK + SOS (Soniche Oblique Strategie)
Un viaggio spaziale nella storia della musica rock, tracciando la rotta lungo i punti di contatto con l’immaginario fantastico, da Asimov e Bradbury, a Dick e Ballard, fino al cyberpunk e alle contaminazioni postmoderne.
con
Mario Gazzola, scrittore, giornalista e blogger
Modera
Alessandro Mezzena Lona, giornalista12.00 – Rielaborare la matrice. Citazioni, declinazioni e ribaltamenti nel videogioco indipendente
È possibile riprogrammare la realtà per ottenere il nuovo dal vecchio? Scopriamolo attraverso due percorsi talmente diversi da essere assolutamente emblematici del fermento esistente nel microcosmo indie dell’universo videoludico.
con
Michele “Hiki” Falcone, Plague Labs
Nicola Piovesan, Encodya
Modera
Andrea Dresseno, IVIPRO

Tutti gli incontri sono a ingresso libero.

About dal corrispondente

Avatar

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top