domenica , 13 Giugno 2021
Notizie più calde //
Home » Il Discorso su » Trieste e provincia » Teatro per l’Infanzia e la Gioventù IL PROGRAMMA DEL TEATRO CONTRADA

Teatro per l’Infanzia e la Gioventù IL PROGRAMMA DEL TEATRO CONTRADA

image_pdfimage_print

L’attenzione che la Contrada riserva al settore del Teatro per l’Infanzia e la Gioventù risale alla sua fondazione, nel 1976: quasi tutti i primi spettacoli realizzati alla fine degli anni ’70 dall’allora neonata compagnia del “Teatro Popolare La Contrada” erano infatti destinati proprio al pubblico dei più piccoli. Il lavoro e la dedizione della compagnia teatrale triestina si sono poi consolidati nella realizzazione della rassegna A TEATRO IN COMPAGNIA, giunta quest’anno alla sua trentaduesima edizione. Questo ciclo di  spettacoli  è dedicato agli alunni delle scuole dell’infanzia e delle primarie e si svolge nelle mattinate infrasettimanali da novembre a marzo.

Accanto alla rassegna per le scuole, da ventitre anni viene proposto in parallelo anche un ciclo di spettacoli per le famiglie: TI RACCONTO UNA FIABA. Questa seconda rassegna, si svolge invece nelle giornate festive invernali tra novembre e marzo.

Ogni rassegna, come per la Stagione “serale” del Teatro Bobbio, è composta da spettacoli in ospitalità e produzioni della compagnia della Contrada.

La nuova produzione di quest’anno, che la Contrada presenterà in anteprima ai primi di gennaio, è “Alice nel paese delle meraviglie ”. Una nuovissima messinscena che vedrà impegnati Enza De Rose, Andrea Tich e Francesco Paolo Ferrara per la regia di Giulio Settimo.  In questo nuovo allestimento gli attori saranno affiancati dai pupazzi, portando i piccoli spettatori in un mondo magico, come accade alla stessa Alice.

La XXIIIa edizione di TI RACCONTO UNA FIABA inizia domenica 3 novembre con “Fortunato e i tre capelli d’oro dell’Orco”, di Alberto De Bastiani.

Domenica 10 novembre la Contrada propone “Astronave Terra”, di Giuditta Scorcelletti tratta dalle filastrocche di Gianni Rodari, mentre domenica 17 va in scena “I tre porcellini” prodotto da Fontemaggiore. Domenica 24 novembre arriverà uno spettacolo di Giulio Settimo e Anselmo Luisi intitolato “Clap Clap”, mentre la compagnia del Teatrino dei Fondi presenterà “Ogni bambino è un cittadino” domenica 8 dicembre e Lia Bront il suo “Mare” domenica 15.

Dopo le vacanze natalizie è la Contrada a riaprire il sipario del Bobbio con il nuovo “Alice nel paese delle meraviglie”, che viene replicato ogni giorno dal 2 al 6 gennaio (dal 2 al 4 gennaio ore 16.30; domenica 5 e lunedì 6 ore 11.00 e 16.30). Come di consueto, le repliche pomeridiane di questa nuova produzione di Teatro Ragazzi sono offerte gratuitamente agli abbonati della Stagione di Prosa serale della Contrada.

TI RACCONTO UNA FIABA prosegue domenica 9 febbraio con “Il folletto mangia sogni” della Compagnia Fratelli di Taglia. Il 16 febbraio, al Teatro dei Fabbri, andrà in scena “Pippo e il Girasole” di Ortoteatro, mentre si ritorna al Bobbio il 23 febbraio con “Cenerentola e l’albero magico” prodotto dalla Contrada e il 2 marzo con “La grammatica della fantasia” della Fondazione AIDA. Di nuovo ai Fabbri il 9 marzo per la fiaba “La principessa sul pisello” di Teatrobàndus, mentre “Il brutto anatroccolo” diventerà cigno il 16 marzo al Bobbio. Sarà invece una produzione della Contrada, “Biancaneve”, il 23 marzo, a fare ritorno al Teatro dei Fabbri, mentre la rassegna si concluderà al Teatro Bobbio il 30 marzo con “Nati per la musica. Grandi autori per piccoli spettatori” di Ortoteatro.

Ad eccezione delle repliche speciali di gennaio per “Alice nel paese delle meraviglie”, tutti gli spettacoli di TI RACCONTO UNA FIABA iniziano al Teatro Bobbio alle ore 11. Biglietto d’ingresso unico 7,00 € – Card “Teatro Bobbio” per 5 ingressi 25,00 € – Card “Teatro Bobbio” per 8 ingressi 36,00 €.

La XXXIIa rassegna per le scuole A TEATRO IN COMPAGNIA riprende invece in novembre con “Astronave terra” della Scorcelletti, che va in scena al Bobbio l’11 e il 12. Il 18 e il 19 novembre invece in scena “I tre porcellini” della Produzione Fontemaggiore. Il 2 e il 3 dicembre sarà “Ciclo, riciclo e triciclo” de Gli Alcuni a divertire insegnando ai più piccoli che il 9 e 10 dicembre impareranno come “Ogni bambino è un cittadino” con il Teatrino dei Fondi. Il 28 e 29 gennaio sarà in scena“Pinocchio- viaggio tragicomico per nasi” di Marco Zoppello, seguito il 10 e l’11 febbraio da “Il folletto mangia sogni” della Compagnia Fratelli di Taglia. Un altro titolo di Rodari come “Le quattro stagioni” sarà in scena il 25 e 26 febbraio, mentre il 3 marzo si imparerà con “La grammatica della fantasia” della Fondazione AIDA, seguita il 17 e 18 marzo da “Il brutto anatroccolo” prodotto da L’Uovo.

Tutti gli spettacoli di A TEATRO IN COMPAGNIA iniziano al Bobbio alle ore 10. L’ingresso unico è di 5 euro (gratuito per gli insegnanti e gli operatori che accompagnano i ragazzi).

 

A seguire grazie all’attenzione e ai consensi raccolti con le sue produzioni per i “piccolissimi”, la Contrada ripropone anche quest’anno un ciclo di eventi al Teatro dei Fabbri con la collaborazione di Isidoro Brizzi: FIABE e FILM AL CIOCCOLATO. Appuntamenti previsti tra fine ottobre e fine dicembre, curati da Daniela Gattorno.

Si comincia già il 31 ottobre con la consueta Festa di Halloween  per proseguire ogni sabato, dal 2 novembre al 21 dicembre con delle fiabe o con dei film per bambini, il tutto allietato dal profumo e dal calore del cioccolato. Il nome della rassegna, FIABEe FILM AL CIOCCOLATO, nasce infatti dalla collaborazione con “Chocolat” di Via Cavana, che offrirà a tutti i bambini una tazza di cioccolata calda. Tutti gli spettacoli andranno in scena al Teatro dei Fabbri (Via dei Fabbri 2, alle spalle di Piazza Hortis). Biglietto d’ingresso unico 5,00 € (non sono valide per questi spettacoli le Card “Teatro Bobbio” di TI RACCONTO UNA FIABA).

Da quest’anno inoltre ci sarà l’occasione di imparare l’inglese a teatro divertendosi con la rassegna Mrs.Grey&me. Pensata per i bambini dai 3 ai sette anni, questa rassegna porterà i più piccoli a curiosare nei misteri del mondo di Mrs.Grey, ricco di ricordi e di emozioni, immergendosi, come per magia, in un mondo in cui la lingua parlata è la più diffusa al mondo.

Quest’anno inoltre La Contrada propone due speciali spettacoli fuori abbonamento indicati per un pubblico di famiglie con i loro bambini e sono “Obubblebesity”, il 22 dicembre alle 16:30 e alle 20:30 e quello del Clown dei clown “David Larible” sabato 22 febbraio alle 16:30.

 

Tutte le iniziative del Teatro per l’Infanzia e la Gioventù della Contrada godono del patrocinio del Comune di Trieste.

FEDERICO GANGI

About Federico Gangi

Avatar
Pubblicista iscritto all'albo Fvg dall'aprile 2013 Diplomato al liceo classico “J. Stellini”, attualmente frequenta la Facoltà di Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Trieste. Agli studi universitari ha affiancato diverse attività lavorative nel Triveneto. Ideatore della Fedarmax, direttore della Calcetto Udine e promotore del giornale on-line Il Discorso, di cui è direttore editoriale.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top