giovedì , 5 Agosto 2021
Notizie più calde //
Home » Sport » Altri sport » PREMIATA DAL SINDACO COSOLINI VALENTINA CEPAK, MEDAGLIA DI BRONZO NEI 50 DORSO DI NUOTO AGLI EUROPEI SPECIAL OLYMPICS DI ANVERSA (BELGIO)

PREMIATA DAL SINDACO COSOLINI VALENTINA CEPAK, MEDAGLIA DI BRONZO NEI 50 DORSO DI NUOTO AGLI EUROPEI SPECIAL OLYMPICS DI ANVERSA (BELGIO)

image_pdfimage_print

Valentina Cepak, la giovane ventunenne triestina diversamente abile, che ha ottenuto la medaglia di bronzo nei 50 metri dorso ai “”Giochi Europei Special Olympics” di nuoto, svoltisi dal 13 al 21 settembre ad Anversa in Belgio, è stata ricevuta oggi (giovedì 16 ottobre), nel salotto azzurro del palazzo municipale dal sindaco Roberto Cosolini, che gli ha conferito una targa del Comune di Trieste, segno di “ammirazione e riconoscenza” per l’importante risultato raggiunto.   Atleta dell’Acquamarina Team Trieste Onlus, che fa parte anche della Calicanto, dove pratica altri sport come pallavolo e basket,  Valentina Cepak è stata l’unica nuotatrice del Friuli Venezia Giulia che ha partecipato agli “Europei Special Olimpics”, entrando a far parte del ristretto numero degli 8 atleti valentinache hanno vestito la maglia della Nazionale italiana.   Sciolta, simpatica e soddisfatta, Valentina Cepak ha brevemente raccontato le sue impressioni sulla splendida trasferta ad Anversa, sul risultato raggiunto e sugli allenamenti settimanali che la vedono impegnata, ora due volte alla settimana, alla piscina Bruno Bianchi. Da qui la richiesta di poter contare su qualche qualche spazio in più per gli allenamenti in piscina, appunto che il primo cittadino ha raccolto. “Lo sport -ha detto infatti il sindaco Cosolini- dev’essere uno strumento di vita e di passione per tutti quanti, anche e sopratutto per le persone diversamente abili”.

La breve ma sentita cerimonia sì e conclusa con la foto ufficiale (anche con genitori, sorella, tecnici e amici) un bacio e un’ultima battuta del sindaco: “ritorna a trovarmi presto Valentina, magari con un’altra medaglia”.

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top