giovedì , 2 Dicembre 2021
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Annunci e proposte » I FESTEGGIAMENTI PER LA RIATTIVAZIONE DEL TRAM DI OPICINA

I FESTEGGIAMENTI PER LA RIATTIVAZIONE DEL TRAM DI OPICINA

image_pdfimage_print

 “SCOPRI OPICINA UNA SERA D’ESTATE”, GIUNTA ALLA SETTIMA EDIZIONE

 trieste        Il programma delle iniziative realizzate in occasione della riattivazione del tram di Opicina e tutti gli appuntamenti di “Scopri Opicina una sera d’estate”, giunta alla sua settima edizione:  sono stati i temi al centro della conferenza stampa, svoltasi oggi (mercoledì 9 luglio) nella sala giunta del comune di Trieste, alla quale sono intervenuti l’assessore allo Sviluppo e Attività economiche Edi Kraus, il presidente della Trieste Trasporti Giovanni Longo e  la presidente del Consorzio Centro Invia- Insieme a Opicina Nadia Bellina. Presenti anche il presidente di PromoTrieste Gabriella Kropf e i consiglieri comunali Mario Ravalico e Salvatore Angelo Curreli.  Chiedendo scusa a tutti coloro che in questi quasi due hanno sono stati privati e del servizio svolto dal tram di Opicina, l’assessore Edi Kraus ha ringraziato quanti si sono prodigati per la ripresa di questa storica e funzionale linea, che collega il centro città all’altipiano. “Spero -ha detto Kraus, rivolgendosi in particolare agli operatori economici di Opicina- che questa ripresa porti un po’ di ossigeno per tutti”. Presentando anche la nuova piantina “Trieste in bici e in passeggiata con il tram realizzata dal Consorzio PromoTrieste”, l’assessore Kraus ha quindi brevemente evidenziato il programma dei festeggiamenti, che inizieranno venerdì 11 luglio, alle ore 17.30, in piazza Oberdan (con gli interventi del sindaco Roberto Cosolini e delle autorità, la benedizione, il taglio del nastro, con l’accompagnamento musicale della Banda Refolo e la distribuzione di spille ricordo da parte della Fondazione Mitja Čuk) Alle 18.00 il tram partirà alla volta di Cologna, con a bordo tutti gli invitati, mentre una vettura storica partirà a sua volta da Opicina per arrivare sempre a Cologna, dove ci sarà, alle 18.20,  l’incontro con gli abitanti di Banne e Conconello in costumi tipici, che distribuiranno pane e sale come segno di buon augurio, accompagnati dalle note del gruppo folcloristico Kraski Sopek. Intanto, lungo il percorso del tram verso la stazione di Opicina, si raggrupperanno delegazioni sportive e di scout in divisa, mentre dalle 18.40 il tram storico e la seconda vettura partiranno per raggiungere l’altipiano. L’arrivo previsto ad Opicina sarà per le 19.00, con  saluti e le note musicali della banda Viktor Parma. Infine, percorrendo la strada per Vienna, si arriverà nella sala della ZKD (Banca di Credito Cooperativo del Carso, in via del Ricreatorio 2) dove sarà inaugurata la mostra sulle cartoline storiche del tram di Opicina e ancora spazi ai canti tipici del coro Tabor e brindisi finale con tutti i partecipanti.  In occasione dei festeggiamenti per il tram di Opicina presso il Museo Ferroviario di Campo Marzio si inaugura venerdì 11 luglio alle ore 12.00 una mostra dedicata al tram, curata dai soci volontari del Museo facenti capo all’associazione Dopo lavoro ferroviario di Trieste. La mostra rimarrà aperta fino al 31 agosto, nelle giornate di mercoledì, sabato e  domenica con orario 9 -13. La rassegna ripercorre i 112 anni di vita del tram con 48 pannelli fotografici, oltre numerosi cimeli/oggetti d’epoca. Per l’occasione è stato realizzato anche uno speciale annullo commemorativo (senza valore postale), che verrà apposto sulla cartolina realizzata appositamente. L’annullo trae spunto da un disegno realizzato da Luisa Tolmar e sarà disponibile durante gli orari di apertura del museo, nonché nella sede della Banca ZKB.

Per quanto riguarda gli aspetti tecnici della ripresa del tram di Opicina, ricordando che, dopo l’inaugurazione di venerdì della linea bisognerà attendere  ancora alcuni giorni per l’autorizzazione alla riapertura del servizio pubblico, il presidente di Trieste Trasporti Giovanni Longo ha sottolineato la proficua collaborazione che ha visto “dal finanziamento dei lavori fino al loro temine passare solo sei mesi”, davvero un tempo ristretto tenendo conto della complessità e della delicatezza dell’intervento. Lavori che hanno riguardato un tratto funicolare (con la sostituzione delle vecchie pulegge in ghisa), la messa a norma dell’impianto elettrico e soprattutto la sostituzione di 1400 metri di binario su tre tratte, oltre ad altri interventi di corollario, compresa la manutenzione delle vetture. Il presidente Giovanni Longo ha ricordato ancora che a breve sarà anche organizzata una specifica conferenza, aperta ad appassionati, cultori e studiosi del genere, che consentirà d’illustrare i dettagli tecnici  dell’operazione, realizzata con un investimento che supera il milione e mezzo di euro.

E dopo il tram, spazio al programma della settima edizione di “Scopri Opicina una sera d’estate” presentato nel dettaglio dalla presidente del Consorzio Centro Invia- Insieme a Opicina Nadia Bellina. La tradizionale manifestazione estiva prevede non una, ma due serate di  pedonalizzazione del centro di Opicina (sia venerdì 11 luglio dalle 19.00 alle 24.00 che sabato 12 luglio dalle 18.00 alle 24.00) e apertura serale dei negozi fino alle ore 23.00, allietata da musica, spettacolo, sport, degustazioni e shopping notturno nelle principali vie, per l’occasione chiuse al traffico e abbellite dagli addobbi floreali realizzati dalle frequentatrici della “Sala d’incontro comunale” di Villa Carsia. Non mancherà la beneficenza, con l’Isola della solidarietà a cura di numerose associazioni Onlus. Gradito ritorno dopo il successo dell’anno passato anche per L’Isola dei Sapori Carsici con specialità del territorio e dell’Isola Artistica Artigianale Mitteleuropea che presenta prodotti artigianali ad opera di artisti locali. Tra gli spettacoli in programma, l’esibizione di Maxino con il Trio Longhi e il concerto jazz con Luca Noale e Luca Capizzi al sax, lo spettacolo itinerante del Complesso Bandistico di Trebiciano, le esibizioni del Centro sportivo internazionale A.S.D. Associazione Sportiva Dilettantistica e del Cheerdance Millenium (venerdì 11 luglio), il “Trofeo Insieme A Opicina”: Gara Sprint Coppa Italia di Skiroll e premiazione de “L’Infiorata”, la musica dal vivo con “Sounds Wall” e la serata con il Dj Luca Perso (sabato 12 luglio). Un particolare bentornato sarà riservato al Tram di Opicina, con un rinfresco presso la sala della Banca Z.K.B. e un omaggio floreale (venerdì alle 21.00).   Sia venerdì che sabato, sono previsti “gioco del chiodo e martello”, Marmellata musicale con Blooby e Karaoke con premi. Per i bambini,  intrattenimenti con gonfiabili, truccabimbi e numeri di magia. I negozi e i locali del centro in entrambe le serate offriranno assaggi e degustazioni di bollicine e stuzzichini, pizza, bruschette, birra a caduta, Mojito e pesce crudo, prosciutto in crosta, Sangria e pesche col vino con sottofondo musicale. Gran finale alle 22.30 con una “Spaghettata” in via di Prosecco e alle ore  23.00 con l’“Anguriata” sotto il castagno in Strada per Vienna.

         Il prologo dell’iniziativa è previsto per domani (giovedì 10 luglio), alle ore 18.00, con l’inaugurazione della Mostra dei lavori prodotti dai ragazzi del CEO allestita nella galleria Bambič di via di Prosecco 131.

About Andrea Forliano

Nato a Bari il 22/05/1978,vive a Trieste,di formazione umanistica sta completando il corso di laurea in Storia indirizzo contemporaneo,è da sempre appassionato di storia,viaggi,letteratura,politica internazionale e in costante ricerca di conoscere nuove culture.Inoltre segue l'attualità,il calcio,il cinema e il teatro

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top