domenica , 9 Maggio 2021
Notizie più calde //
Home » Il Discorso su » “Rispetto” è il tema del Consiglio Comunale dei ragazzi di Pordenone

“Rispetto” è il tema del Consiglio Comunale dei ragazzi di Pordenone

image_pdfimage_print

E’ il rispetto, inteso come valore per la persona e per la comunità,  il tema su cui sarà chiamato a lavorare per i prossimi due anni il Consiglio Comunale dei Ragazzi  di Pordenone. Lo si è appreso oggi  in Sala Consiliare dove gli studenti eletti sono stati ricevuti dal Sindaco e dalla giunta . Per oltre un’ora, i consiglieri in erba hanno tempestato di domande gli amministratori,  sollevando tematiche legate al ambiente, all’urbanistica , ai lavori pubblici, sulla raccolta differenziata, sulla giustizia,  al modo in cui si prendono le decisioni,  ma anche su come si gestiscono le  emergenze e quali sono i criteri di priorità degli interventi.  Nel corso dell’incontro più volte è emersa  la necessità  di  elevare il  rispetto, declinato in tutti i suoi aspetti,  a forma di convivenza civile.
Un dialogo serrato, a botta e risposta, che si è rivelato importante ed interessante ,- ha commentato il sindaco, – che messo in evidenza  come si sia creata una sintonia con i ragazzi,  con i quali si avrà modo di interloquire anche nei futuri incontri,  dove ci si confronterà per far  emergere considerazioni ,  richieste e confronti . Significative le domande sull’ambiente- ha proseguito il Sindaco Claudio Pedrotti – poiché  sta crescendo una generazione che prende coscienza dell’importanza della conservazione e preservazione della natura.
Al Consiglio Comunale dei Ragazzi,   coordinato da  un  gruppo di insegnanti referenti di concerto con l’Assessorato all’istruzione  e con le operatrici di Eupolis,  aderiscono 11 scuole. L. Da Vinci, L. Radice, Grigoletti, IV Novembre, De Amicis, Vendramini, Beato Odorico, Gabelli, Narvesa e Pier Paolo Pasolini sia di via Maggiore che di via Vesalio.
E’ costituito da 37 rappresentanti, compresi tra  gli 8 e  13 anni , eletti  da oltre 850 ragazzi di 37 classi. L’organizzazione di lavori prevede   un incontro al mese da gennaio a maggio  in  cinque laboratori guidati dalle facilitatici  che  elaborano il programma. La prima giornata “da consiglieri comunali” subito dopo l’appuntamento con il Sindaco è proseguita nelle sede dello spazio laboratori presso il Parco Galvani.

La redazione

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top