sabato , 18 Settembre 2021
Notizie più calde //
Home » Il Discorso su » PORDENONE :Si estende il servizio Pedibus

PORDENONE :Si estende il servizio Pedibus

image_pdfimage_print

Oggi si sono avviati altri  due  servizi”Pedibus”, uno a Torre per la scuola Beato Odorico e l’altro in Largo Cervignano per  la  “Michelangelo Grigoletti”  Con queste due nuove iniziative le scuole che hanno attivato il Pedibus sono complessivamente  cinque; la Beato Odorico, con “fermata” in piazza a Torre , la Michelangelo Grigoletti, punto di ritrovo in Largo Cerviggnano, e i pedibus  già funzionati per   la Gaspare Gozzi, la Leonardo da Vinci e  la Padre Marco d’Aviano. I Pedibus sono “punti di raccolta” , in cui si ritrovano  gli alunni  che  poi vengono scortati  a scuola da genitori  volontari, generalmente due/tre,  che si pongono in testa e in coda alla fila degli alunni, al fine di controllare il flusso e garantire la sicurezza durante il tragitto   Per le cinque scuole sono state realizzate  complessivamente otto “fermate” contrassegnate da una tabella ( vedi foto) dove gli studenti si fermano in attesa  di  aggregarsi al gruppo per raggiungere la scuola stessa. All’ “inaugurazione “ del Pedibus  sono intervenuti gli alunni la 5° A  della Beato Odorico di Torre accompagnati dalle maestre Claudia Arcuri e Stefania Cuccarollo con la direttrice del I Circolo didattico Stefania Mamprin. Era presente anche l’assessore all’ istruzione  Chiara Mio che , commentando l’iniziativa ha detto che il Pedibus   per gli studenti è un’esperienza  interessante e bella perché  consente  di stare insieme e di riscoprire la città, ma  porta con se anche un messaggio di tipo educativo volto a  tutelare anche gli aspetti ambientali.  Inoltre ha dichiarato che è allo studio una piattaforma tecnologica per  verificare quanto CO2 si risparmia. Nell’intervento dell’assessore all’Ambiente Nicola Conficoni è stato rimarcato che… – con l’istituzione di questi due Pedibus si chiude la settimana  europea della mobilità sostenibile a cui il Comune di Pordenone ha aderito  per promuovere  forme di mobilità alternativa.

alunni in "Pedibus"

Erano in programma diverse iniziative – ha proseguito l’assessore – che  hanno riscosso l’interesse dei cittadini . Fra  queste  sono stati distribuiti gratuitamente 620 biglietti di autobus a coloro che si sono serviti della   linea  “rossa” dal centro Meduna per raggiungere il centro città  , incentivando così l’uso del trasporto pubblico, ai ciclisti  che hanno potuto verificare  la funzionalità della loro bicicletta  assistiti da un meccanico specializzato sono stati distribuiti gadget promozionali sulla sicurezza  . Pedibus quindi è una ulteriore iniziativa  per promuovere  e rilanciare la campagna  sulla sicurezza stradale. A tal proposito fino al 31 ottobre “B.R.A.”, “Cicli Cevolin”, “Ciclotime”, “In Sella”, “M.C.R.”, “Snowpoint” e  Sportler”,  offriranno uno sconto del 10% per gli interventi sul sistema frenante e del 15% sulla vendita dei componenti per la sicurezza previsti dal codice della strada (campanelli, pedali, sistemi illuminanti, catadiottri, giubbotto o bretelle retroriflettenti, caschi).

Carlo Liotti

About Carlo Liotti

Giornalista Pubblicista iscritto all'Albo dei giornalisti da Aprile 2013. Dottore in Scienze e Tecnologie Alimentari. Appassionato di fotografia e di viaggi, capo redattore de ildiscorso.it, reporter/collaboratore per altri canali di comunicazione.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top