venerdì , 14 Maggio 2021
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Annunci e proposte » PORDENONE : “Seconde generazioni crescono”

PORDENONE : “Seconde generazioni crescono”

image_pdfimage_print

IL DIALOGO CREATIVO  -Cultura+Appartenenza+Cittadinanza –

L’incontro “Seconde generazioni crescono”  di sabato 23 febbraio 2013 alle ore 16:45 in Biblioteca civica,  conclude la rassegna “Il dialogo creativo”, il ciclo di dibattiti, proiezioni video e mostre,  che hanno riproposto ed allargato la riflessione  sulla presenza in città di nuove religioni e culture, dovute all’immigrazione. Con il termine “seconde generazioni” si indicano i ragazzi stranieri figli di immigrati, nati o cresciuti sin da piccoli in Italia. In base alla recente ricerca dell’Istituto regionale per gli studi di servizio sociale, presentata in Regione il 25 gennaio scorso nell’ambito della giornata di studio sulla legge giovani 5 del 2012, in FVG  nella provincia di Pordenone si registra la percentuale più alta di giovani  nella fascia dai 14 ai 35 anni. Rappresentano il 24% degli abitanti, contro la percentuale del 21,6%, riferita all’intera regione. Questo dato è dovuto soprattutto alla maggiore incidenza di giovani stranieri, che nel pordenonese sono 14.686, cioè il 19,4% della popolazione tra i 14 e i 35 anni. Considerando l’intera regione, la percentuale scende al 15,7%, con solo il 13,1% della provincia di Udine. L’incontro di sabato ha l’obiettivo di ragionare assieme agli stessi giovani su come sarà il futuro della città, Pordenone, gettando con uno sguardo sull’Italia. A dialogare con i ragazzi sarà il sociologo dell’Università di Padova, Stefano Allievi, specializzato nello studio dei fenomeni migratori e in sociologia delle religioni, con particolare attenzione al pluralismo culturale e religioso, nello specifico alla presenza dell’islam. Il “Dialogo creativo” è promosso dal Comune di Pordenone, in collaborazione con la Biblioteca civica e la cooperativa per il commercio equo e solidale L’Altrametà.

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top