mercoledì , 4 Agosto 2021
Notizie più calde //
Home » Il Discorso su » Pordenone e provincia » “Pordenonelegge il territorio”, tappa nelle terre di Pasolini

“Pordenonelegge il territorio”, tappa nelle terre di Pasolini

image_pdfimage_print

Sabato 15 novembre si terrà la prima uscita di “Pordenonelegge il territorio”, iniziativa promossa dalla Fondazione Pordenonelegge con lo scopo di avvicinare il pubblico a luoghi e territori legati alle penne di grandi scrittori. Si inizia con Casarsa e Pasolini, con un’intera giornata alla scoperta di un territorio in cui si incrociano scrittura, storia e sapori. Un tour attraverso luoghi simbolo, quali la chiesa di Sant’Antonio, il Centro Studi Pier Paolo Pasolini, la chiesetta di Santa Croce con la lapide dei Turchi. Al momento prettamente culturale farà seguito un momento, altrettanto importante, dedicato all’enogastronomia tipica. I partecipanti alla visita si ritroveranno all’osteria “Il favri” di Rauscedo, dove saranno intrattenuti dall’oste Mauro D’Andrea sull’enogastronomia pordenonese. Nel pomeriggio è prevista la visita ai Vivai Cooperativi Rauscedo e, successivamente, al Centro Sperimentale Casa 40, dove vengono effettuate le selezioni clonali, i controlli enologici e le microvinificazioni. Ad accompagnare il gruppo sarà Enos Costantini, storico della viticoltura regionale. Al rientro il gruppo farà visita alla Cantina Rauscedo, altra eccellenza del territorio pordenonese.

About Vito Digiorgio

Vito Digiorgio
Giornalista pubblicista iscritto all’Albo dei giornalisti dal 2013. Si è laureato all'Università di Udine con una tesi sulla filologia italiana. Collabora con alcune testate giornalistiche on line.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top