sabato , 18 Settembre 2021
Notizie più calde //
Home » Il Discorso su » Pordenone e provincia » PORDENONE: Convento di San Francesco DOMENICA 4 AGOSTO ORE 11,00

PORDENONE: Convento di San Francesco DOMENICA 4 AGOSTO ORE 11,00

image_pdfimage_print

ore 11, Convento di San Francesco, concerto aperitivo, musiche di Chopin, Liszt, Hindemith, Berg, Bettinelli, Saint-Säens; suonano Enrico Coden, Elena Bortolazi, Gabriele Bressan, Tiziana Luca, Leonardo Franz, Margherita Orio, Gabriele Degano, Giovanna Pagnucco, Erminia Iaccarino 

L’appuntamento di domenica 4 agosto con il Concerto aperitivo delle 11 nel Convento di San Francesco in collaborazione con il Conservatorio Tomadini per l’Estate in Città è denso di articolate e significative proposte provenienti per lo più dal Novecento cameristico, se si eccettuano le due pagine romantiche per pianoforte solo di carattere intensamente lirico quali lo Studio in do diesis minore di Chopin, quasi un’elegia per la mano sinistra che ricorda il canto del violoncello, e lo Studio di Liszt, di intonazione altrettanto teneramente melodica e cullante. Decisamente interessanti le proposte iniziali del duo clarinetto e pianoforte con lo Studio di Bettinelli (già insegnante a Milano di due celebri direttori d’orchestra quali Riccardo Chailly e Riccardo Muti) una delle rare e fortemente virtuosistiche pagine per clarinetto solo del Novecento (assieme al brano di Valentino Bucchi, recentemente eseguito, e alla Sequenza di Berio) e le due composizioni più significative per duo con pianoforte del secolo scorso, la Sonata di Hindemith con le sue stagliate e trasparenti strutture neoclassiche e i 4 Pezzi di Berg, capolavori atonali di sintesi strutturale e ribollente tensione espressionistica, dedicati nel 1913 al maestro Arnold Schönberg. Decisamente più disimpegnate ed effettistiche le due pagine del francese Saint-Saëns, che nella sua lunga vita e nell’imponente messe di composizioni amò concedersi spesso pause di disimpegnato divertissement musicale con pagine di intonazione popolaresca e sfavillante resa strumentale. Suonano Enrico Coden, flauto, Elena Bortolazzi, flauto, Gabriele Bressan, oboe, Tiziana Luca, clarinetto, Leonardo Franz, clarinetto, Margherita Orio, pianoforte, Gabriele Degano, pianoforte,  Giovanna Pagnucco, pianoforte, Erminia Iaccarino, pianoforte. Ingresso libero

About Enrico Liotti

Giornalista Pubblicista dal 1978, pensionato di banca, impegnato nel sociale e nel giornalismo, collabora con riviste Piemontesi e Liguri da decenni.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top