mercoledì , 4 Agosto 2021
Notizie più calde //
Home » Il Discorso su » Pordenone e provincia » Estate in Città prosegue con musica e arte

Estate in Città prosegue con musica e arte

image_pdfimage_print

Pordenone. Estate in Città all’insegna della musica e dell’arte. Alle ore 16.00, presso la Biblioteca Civica, riflettori puntati sul melodramma dell’est Europa. Al centro dell’incontro ci sarà “Sadko”, opera lirica in sette atti, del musicista russo Nikolaj Andreevič Rimskij Korsakov (1844-1908). La fiabesca vicenda narra le avventure di Sadko, un suonatore di cetra che, grazie all’amore di una figlia del re del mare, ottiene ricchezze, compie viaggi meravigliosi, scende fino agli abissi del re del mare e torna infine a Novgorod. Alle 21.00, presso la chiesa di San Francesco, si terrà il concerto Duo violoncello clavicembalo, interpreti Antonino Puliafito e Manuel Tomadin. Il duo interpreterà le tre “Sonate per viola da gamba e cembalo” obbligato di J.S. Bach, che sono fra le più note composizioni per questo strumento tipico dei secoli XVII e XVIII. Prosegue nella Galleria d’arte moderna e contemporanea A. Pizzinato il ciclo di incontri E….State al Parco, un modo divertente e insolito per godere della mostra in corso dedicata ad Angiolo D’Andrea, pittore originario di Rauscedo attivo nella Milano dei primi del Novecento. L’incontro di oggi, “L’arte racconta”, è rivolto ai bambini dai 5 ai 9 anni ai quali verrà proposto un affascinante viaggio attraverso le sale del museo. L’ingresso è libero. Spazio infine al teatro. All’arena verde del castello di Torre prosegue il Teatro d’Agosto al Castello, rassegna di teatro popolare in lingua e dialetto a cura della Fita per l’Estate in Città. Alle 21.00 la Compagnia teatrale TuttoFaBroduei metterà in scena “…e chi ga dito che i Adams no’ iera mai a Trieste”, testo e regia di Andrea Fornasiero. Al centro della vicenda un’eredità che scatena situazioni tragicomiche e frizzanti sketch. In caso di maltempo lo spettacolo si terrà nell’oratorio della vicina parrocchia.

About Vito Digiorgio

Vito Digiorgio
Giornalista pubblicista iscritto all’Albo dei giornalisti dal 2013. Si è laureato all'Università di Udine con una tesi sulla filologia italiana. Collabora con alcune testate giornalistiche on line.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top