mercoledì , 21 Aprile 2021
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Cultura » DA PORDENONESCRIVE IL CORSO AVANZATO SUL ROMANZO A CURA DI ALBERTO GARLINI, ISCRIZIONI ENTRO SABATO 4 APRILE

DA PORDENONESCRIVE IL CORSO AVANZATO SUL ROMANZO A CURA DI ALBERTO GARLINI, ISCRIZIONI ENTRO SABATO 4 APRILE

image_pdfimage_print

PORDENONE – Lavorare sui propri testi con un professionista è un’opportunità preziosa, e tutta da cogliere: il Corso avanzato sul romanzo di Pordenonescrive nasce dalla creatività e dall’impegno dello scrittore Alberto Garlini, curatore di pordenonelegge.it. Quattro appuntamenti, nelle date dell’8, 14, 21 e 29 aprile (orario: 18.00-20.30, presso i Cameroni del Teatro Verdi di Pordenone, ingresso da via Roma 2) scandiranno l’edizione 2015 che riparte con le stesse caratteristiche del passato: anche in questa edizione, infatti si lavorerà direttamente sui romanzi e sui testi dei corsisti, a differenza del corso generale, più teorico,  Dopo aver analizzato e sviluppato nella prima lezione il soggetto e la struttura della narrazione, si passerà alla stesura del primo capitolo, dove emergeranno elementi di stile e di efficacia in un corpo a corpo con la realtà viva della scrittura. La novità, e valore aggiunto di questa edizione 2015, risiede in un altro aspetto: la Harlequin-Mondadori, specializzata in romanzi rosa e sentimentali, ha deciso di aprire le sue collane anche a scrittori italiani avviando una collaborazione specifica con pordenonescrive. I partecipanti al Corso avanzato riceveranno strumenti utili per lavorare a un romanzo di genere: se il risultato sarà buono (soggetto e stesura delle prime 30 pagine), lo scritto verrà inviato alla casa editrice che lo leggerà in via preferenziale. Una buona occasione quindi per avere una chance di essere pubblicati.

Iscrizioni entro sabato 4 aprile 2015 alla mail fondazione@pordenonelegge.it inviando la scheda disponibile sul sito www.pordenonelegge.it Info tel 0434 1573100).

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top