venerdì , 26 Febbraio 2021
Notizie più calde //
Home » Il Discorso su » PIANO NEVE: IL COMUNE IN STATO DI ALLERTA

PIANO NEVE: IL COMUNE IN STATO DI ALLERTA

image_pdfimage_print
In vista della precipitazione annunciata per questa notte
Mezzi della Net, protezione civile e squadre di palazzo D’Aronco pronte a intervenire nei punti cruciali e sulla viabilità principale

Il Comune, attraverso i mezzi della Net e dell’ufficio Strade e con il supporto dei volontari della Protezione Civile, è pronto a intervenire in vista delle possibili nevicate annunciate dalle previsioni meteorologiche tra il pomeriggio di oggi 16 gennaio e la mattinata di domani. “Attualmente l’Osmer prevede la possibilità di precipitazioni nevose per questo pomeriggio e nella mattinata di domani – spiega Lorenzo Croattini, assessore alla Qualità della città –. Il personale del Comune, della Net e della Protezione Civile è in stato di allerta per garantire un intervento immediato in modo da limitare al massimo i disagi alla circolazione”.  La prima azione prevista dal piano neve è la salatura dei punti critici e della viabilità principale della città. Il Comune si prepara a dispiegare tutte le forze a disposizione: complessivamente sono pronti per essere impiegati 9 mezzi della Net e 5 delle ditte convenzionate con il Comune, ai quali si aggiungeranno i volontari della Protezione Civile e le squadre del Comune che interverranno in particolare vicino alle scuole e nei luoghi critici (cavalcavia, sottopassaggi e rotonde), mentre i mezzi della Net saranno impiegati a partire dalla viabilità principale.  “Raccomandiamo ai cittadini la massima collaborazione che possono fornire alla città per cercare di tenere pulito il più possibile il tratto di marciapiede fronte casa – sottolinea Croattini –. La città di Udine infatti è formata da 350 chilometri di strade e il compito prioritario del piano neve comunale è quello di mantenere sgombra e fruibile la viabilità principale”.

About Enrico Liotti

Enrico Liotti
Giornalista Pubblicista dal 1978, pensionato di banca, impegnato nel sociale e nel giornalismo, collabora con riviste Piemontesi e Liguri da decenni.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top