sabato , 18 Settembre 2021
Notizie più calde //
Home » Il Discorso su » Il sindaco inaugura il Blues Festival e PLAUDE LA PROFESSIONALITA’ DEI VIGILI

Il sindaco inaugura il Blues Festival e PLAUDE LA PROFESSIONALITA’ DEI VIGILI

image_pdfimage_print

Lunedì  sera all’ex convento di San Francesco il Sindaco Claudio Pedrotti , assieme ad altre autorità pubbliche è intervenuto  alla presentazione  delle iniziative della XXI edizione   di Pordenone Blues Festival. Nel portare il saluto agli ospiti e il ringraziamento agli organizzatori, ribadendo  l’impegno dell’Amministrazione a sostenere  eventi  di qualità come questo,  ha  ricordato che uno degli eventi attesi del Festival sono i concertini diffusi  puntualizzando nel contempo che non c’è alcuna volontà di  penalizzare  la musica e che le regole vanno rispettate.

Plauso alla professionalità della Polizia Municipale

Va assolutamente ridimensionato il luogo comune secondo cui ai “vigili” (più correttamente  Agenti di Polizia Municipale)   si associa la multa e oggi il Sindaco Claudio Pedrotti e l’assessore alla sicurezza Flavio Moro lo hanno fortemente confermato nella visita che hanno effettuato al Comando di Polizia Municipale  per portare l’ apprezzamento e il plauso al lavoro svolto dagli Agenti  per rendere inoffensivo un soggetto che,  lo scorso  fine settimana in Viale Grigoletti,   minacciava gli automobilisti con un manaresso,  utensile da taglio che solitamente viene utilizzato per il taglio della legna. Il comandante Arrigo Buranel, dopo aver illustrato al Sindaco la dinamica dell’operazione , ha sottolineato la professionalità, capacità operativa unita a forte determinazione del personale impiegato ( ufficiali – sottufficiali ed agenti) che ha partecipato all’operazione in cui due agenti sono rimasti contusi. Il Comandante non ha mancato di evidenziare anche lo spirito di servizio dei suoi collaboratori che ha permesso pur in condizioni difficili di assicurare tutti i servizi programmati e di completare gli atti previsti per l’autorità giudiziaria.   Il Sindaco Claudio Pedrotti ha  manifestato il ringraziamento  suo e della città per  la qualità dell’intervento,  denunciando tuttavia la mancanza di sicurezza degli Agenti di Polizia Municipale che si trovano ad operare in situazioni difficili senza adeguate protezione per la loro incolumità. In quest’ultimo anno sono stati sei gli agenti che hanno subito conseguenze fisiche  per i loro interventi. Proseguendo, il Sindaco ha ribadito che  un’azione come questa, complessa e pericolosa,  è un esempio di cosa la Pubblica Amministrazione restituisce alla comunità con un lavoro importate, oscuro,  poco conosciuto e mai valorizzato come dovrebbe essere. Va quindi smentita  la convinzione secondo cui  la Polizia Municipale sia l’ultimo anello della catena delle forze di polizia dedite al controllo del territorio e alla sicurezza.

L’Assessore Flavio Moro ha ricordato che ha voluto un ufficio presso il Comando per dimostrare la vicinanza dell’Amministrazione all’operato della polizia Municipale impegnata in molteplici e complesse  attività,  dalla  viabilità , all’annonaria, dal controllo del territorio alla salvaguardia dell’ambiente, dal supporto all’attività giudiziaria  ai servizi  per la pubblica incolumità.  Inoltre ha detto  che è sua intenzione sensibilizzare  gli organi superiori  affinché sia garantita l’operatività della Polizia municipale,  la cui efficacia si traduce in maggior sicurezza per l’intera collettività.

About Redazione

Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top