NOVARA: L’ALTRA META’ DEL CIELO TUTTO MARZO DEDICATO ALLE DONNE

Un mese in rosa. Un giorno non basta, così il Comune dedica alle donne l’intero mese di marzo, tra appuntamenti culturali, festival, spettacoli e convegni presentati dagli Assessori alla Cultura, Paola Turchelli, e alle Pari opportunità, Margherita Patti. In primis un percorso museale dedicato al “Lavoro di donna” alla Galleria Giannoni: quindici tele per riscoprire il ruolo della donna e la profondità dell’universo femminile. Al via sabato prossimo, 2 marzo, la rassegna letteraria “Voci di donna”, ospitata a palazzo Vorchieri fino al 31 marzo. Protagonista del primo incontro, alle ore 16, Simona Sparaco con il suo “Nessuno sa di noi”; il primo passo in un mondo fatto di amori, passioni, sofferenze, dolori, differenze e distanze. Doppio appuntamento al cinema Araldo, alle 21,15, in collaborazione con il Cineforum Nord, con “Costanza da Libbiano”, il 4 marzo, ed “Elles”, l’11 marzo.
Il 14 marzo, l’aula magna dell’Università ospita il convegno “La città si cura – l’approccio di genere alla sicurezza urbana”, per approfondire gli interventi per la sicurezza delle donne e delle persone vulnerabili. Appuntamento in via Perrone alle 16,30. Infine, lunedì 25, sempre alle 16,30, alla Camera di Commercio si riflette sul rapporto tra donna e mondo del lavoro.