LA Festa dell’Europa si terrà dal 6 al 12 maggio anche a Trieste.

A TRIESTE LA FESTA DELL’ EUROPA 2013. LA GIUNTA APPROVA LA COORGANIZZAZIONE DELL’EVENTO FINANZIATO DAL PARLAMENTO EUROPEO. L’INIZIATIVA COINVOLGERA’ QUASI 400 GIOVANI DELLE SCUOLE SUPERIORI TRIESTINE

 Su proposta dell’assessore all’Educazione Antonella Grim, la giunta comunale ha infatti approvato questo pomeriggio (lunedì 4 marzo) la delibera che accoglie la proposta di coorganizzazione un evento che punta a promuovere i valori europei della cittadinanza presso gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado (il progetto coinvolgerà circa 380 giovani delle scuole superiori triestine), inserendo la nostra città in un network d’iniziative che verranno realizzate anche in altre città italiane come Urbino (il 6 maggio), Milano e Roma (il 10 maggio). “Anche quest’iniziativa –ha detto l’assessore Antonella Grim- rientra a pieno titolo tra le proposte sviluppate dall’assessorato all’educazione, che promuovono il protagonismo dei giovani in processi partecipativi e di promozione della consapevolezza civica”. Finanziato dal Parlamento europeo, l’appuntamento sarà coorganizzato dal Comune di Trieste e dall’Associazione culturale no profit Ragnarock, realtà che ha già seguito analoghe iniziative e manifestazioni per contro dell’ufficio di rappresentanza del Parlamento europeo e della Commissione europea di Milano. L’evento che si terrà a Trieste nella settimana dal 6 al 12 maggio, in occasione delle celebrazioni dell’anniversario della dichiarazione di Robert Schuman, divenuta festa dell’Europa, vedrà coinvolti quasi 400 giovani studenti delle scuole superiori della nostra città, che con metodologie innovative -dalla visione di filmati, all’ascolto di brani musicali e con l’interazione con artisti- avranno modo di conoscere e approfondire tematiche relative ai valori e ai diritti della cittadinanza eu