giovedì , 4 Marzo 2021
Notizie più calde //
Home » Il Discorso su » Il BUON ANNO DEL ROSSETTI: 2 GEN.:The Rat Pack Live form Las Vegas

Il BUON ANNO DEL ROSSETTI: 2 GEN.:The Rat Pack Live form Las Vegas

image_pdfimage_print

 

Dal 3 al 6 gennaio lo spettacolo seguirà la programmazione regolare del Teatro Stabile regionale.  

Fu l’attrice Lauren Bacall a definire “The Rat Pack” Frank Sinatra, Dean Martin e Sammy Davis Jr (a cui spesso si univano Joey Bishop e Peter Lawford) vedendoli rientrare in Hotel – in condizioni non propriamente impeccabili – dopo una “notte brava”. Letteralmente le erano sembrati “un branco di ratti”! Questo incredibile gruppetto – che racchiude in sé alcuni fra i talenti più alti della musica leggera del Novecento – era infatti innanzitutto una scanzonata compagnia di amici che condividevano, fra le loro passioni, quella immensa per la musica. Proprio da tale compartecipazione, dall’ironia e dalla vitalità che li univa, nacquero con bella spontaneità, le occasioni che li videro spesso fra gli anni Cinquanta e i Sessanta esibirsi assieme a Las Vegas. Serate in cui la perizia di questi artisti americani d’altissimo rango si fondeva con il feeling schietto e istintivo che scorreva fra loro, e si impreziosiva dell’atmosfera sfavillante dei teatri e degli hotel lussuosi di Las Vegas: i concerti del “Rat Pack” ebbero tale successo da diventare una delle principali attrazioni della città. E Sinatra, Dean Martin e Sammy Davis “esportarono” il loro entusiasmo anche in ambito cinematografico, riscuotendo  anche qui il plauso del pubblico e della critica (fra i film girati assieme va menzionato almeno Colpo Grosso il cui remake è stato il campione d’incassi Ocean’s Eleven).  Gli appassionati, in questo musical, grazie ai sortilegi del paloscenico potranno per qualche sera ritrovare l’energia e il sound di quell’affascinante sodalizio. L’idea è stata di un produttore che in The Rat Pack live from Las Vegas ha riunito un repertorio indimenticabile, costituito da alcune fra le più belle canzoni americane del XX secolo, e le voci dei protagonisti che rivivono in scena grazie all’interpretazione di un trio di ottimi cantanti: Stephen Triffitt (Frank Sinatra), Mark Adams(Dean Martin), Jay Marsh (Sammy Davis Jr). Ad essi si affiancano numerosi musicisti e altri cantanti-ballerini. Se per le platee americane l’esito positivo di questa sperimentazione poteva forse essere prevedibile, The Rat Pack live from Las Vegas ha però vinto anche in Europa: il pubblico londinese lo ha richiamato per ben otto stagioni nel West End e a Trieste, lo spettacolo arriva direttamente dai successi ottenuti nel raffinato Museum Quartier di Vienna. Anche per le recite al Politeama Rossetti, gli artisti del Rat Pack hanno concepito un programma musicale con i fiocchi… di neve! Qualche canzone d’atmosfera natalizia è d’obbligo: Christmas Jingle, The Christmas Song, di It’s The Most Wonderful Time Of The Year e di Have Yourself A Merry Little Christmas. Il resto della serata sarà intessuto da musiche meravgliose, che affascinano ogni generazione, per la loro sofisticata composizione, o per la loro energia… You Make Me Feel So Young, il brivido di I’ve Got You Under My Skin, That’s Amore e la giocosa Good Evening Mr Martin, la danzante Fly Me To The Moon e quello che possiamo considerare l’inno di “The Voice”: New York, New York.Interpretati con carisma e perizia, Frank Sinatra, Sammy Davis e Dean Martin (interpretati rispettivamente da Stephen Triffitt, Jay Marsh, Mark Adams), ritorneranno come in un sogno condiviso, protagonisti per una notte. In occasione del Musical The Rat Pack Live from Las Vegas programmato in esclusiva italiana dal Tearo Stabile del Friuli Venezia Giulia dal 2 al 6 gennaio, sarà visibile nel Foyer Vittorio Gassman del Politeama Rossetti una preziosa opera d’arte: si tratta del quadro di Steve Kaufman “Rat Pack” che appartiene ad una importante collezione privata di Trieste.

Il quadro venne realizzato da Steve Kaufman nel 1997 in omaggio a Frank Sinatra, Dean Martin e Sammy Davis Jr; Kaufman, former assistant di Andy Warhol, è universalmente riconosciuto come il principe della pop art. È scomparso nel 2010. The Rat Pack live from Las Vegas con le canzoni di Frank Sinatra, Sammy Davis Jr. e Dean Martin nella supervisione vocale e musicale di Matthew Freeman si avvale della regia e delle coreografie di Mitch Sebastian, delle scene: Sean Cavanagh. Ne sono interpreti la “Rat Pack” Big Band e le Burelli Sisters: Stephen Triffitt (Frank Sinatra), Mark Adams(Dean Martin), Jay Marsh (Sammy Davis Jr), Joe-Van Haefter, James Hearn, Leanne Howell, Frankie Jenna Sibthorp, Michelle White, Hannah Blake e nella band Dominic Barlow (direttore musicale), Paul Fawcus, Fiona Asbury, Elizabeth Greenwood, Francis White, Andrew Watson, Keith Hutton, Andrew Brotherton, Jeremy Ashby, Giles Straw Bryan Davis.

La produzione è di Paul Walden & Derek Nicol.

The Rat Pack live from Las Vegas va in scena al Politeama Rossetti il 2 gennaio in anteprima quale evento riservato ai soci Confcommercio per Buon Anno Trieste 2013. Da giovedì 3 a domenica 6 gennaio invece le recite si susseguiranno regolarmente nel calendario Musical dello Stabile regionale: sempre alle ore 20.30, domenica solo pomeriggio alle ore 16, e sabato doppia recita (ore 16 e ore 20.30).Biglietti per lo spettacolo sono disponibili presso i consueti punti vendita dello Stabile regionale, sul sito www.ilrossetti.it. Per informazioni si può contattare anche il centralino del Teatro allo 040.3593511. La Stagione 2012-2013 del Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia va in scena grazie al sostegno della Fondazione CRTrieste. Si ringraziano tutti i Soci, in particolare il Comune di Trieste, la Regione Friuli Venezia Giulia e la Provincia di Trieste.

About Enrico Liotti

Enrico Liotti
Giornalista Pubblicista dal 1978, pensionato di banca, impegnato nel sociale e nel giornalismo, collabora con riviste Piemontesi e Liguri da decenni.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top