sabato , 6 Marzo 2021
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Annunci e proposte » I GOLIARDI DIANESI E LE 69esime Battaglie in Piscina

I GOLIARDI DIANESI E LE 69esime Battaglie in Piscina

image_pdfimage_print
Goliardia è cultura e intelligenza è amore per la libertà e coscienza delle proprie responsabilità sociali davanti alla scuola di oggi e alla professione di domani. E’ il culto dello spirito che genera un particolare modo di intendere la vita alla luce di un’assoluta libertà di critica, senza alcun pregiudizio di fronte ad uomini ed istituti. E’ infine culto delle passate tradizioni…
I Goliardi Dianesi con lo spirito che li contraddistingue e l’attenzione alle tradizioni ravvivano per mezzo delle 69esime Battaglie in Piscina uno storico appuntamento che per quasi tre lustri ha accompagnato le estati imperiesi, siamo infatti nel 1983 quando un gruppo di ragazzi misero in piedi una competizione acquatica giovane e divertente che presto diventa l’anima delle estati imperiesi e non si interrompe mai sino al 1996 quando per diversi motivi il giocattolo si rompe.
I Goliardi Dianesi prossimi a festeggiare il ventennio della loro esistenza vogliono ricordare l’importanza del saper divertire divertendosi e non ha importanza se per farlo bisogna lanciarsi a tutta birra con una “carretta” all’interno della cornice delle vie portorine o magari se ci si trova a regattare nel Golfo Dianese a bordo di una vasca da bagno modificata con le sue indimenticabili August Parade piuttosto che in sella ad una sedia da ufficio per le discese della Rovere a San Bartolomeo o coinvolti in una mischia che duella a suon di cuscinate all’interno della Pillow Fighter, di certo il primo dicembre ci muniremo di un cotonatissimo costume da bagno coordinato da cuffietta e ciabattine e sfideremo dieci agguerritissime e preparatissime squadre.
Leitmotiv delle 69esime Battaglie in Piscina sarà la sfida delle goliardiche tartarughe rovesciate contro fior fiore di nuotatori e nuotatrici dai fisici scultorei, a completare il quadro una serata di solidarietà dove il pubblico potrà essere protagonista per mezzo dell’ingresso libero ad offerta e tutto quello che verrà raccolto sarà devoluto alla ricostruzione del Liceo ospite.
Quest’anno infatti i Goliardi Dianesi hanno pensato di aderire ad un progetto promosso dal Ministero dell’Istruzione denominato Adotta una Scuola ed hanno scelto il Liceo Morando Morandi di Finale Emilia devastato dal sisma dello scorso maggio e che per i prossimi due anni verrà ospitato in strutture temporanee.
Un sentito ringraziamento va al Comune di Imperia nella persona del Dott. Sabatino Marchione che oltre a concedere il patrocinio per un evento dal fine tanto nobile ci ha supportato nelle attività più puramente burocratiche ed alla Rari Nantes nella persona dell’attuale Presidente Dott. Luca Ramone che ci ha messo a disposizione la struttura della Piscina Comunale che normalmente ospita la preparazione delle campionesse d’Europa della mitica Rari Nantes Mediterranea Imperia!
Ci piace pensare come sempre che comunque andrà sarà un successo!

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top