domenica , 9 Maggio 2021
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Annunci e proposte » Il Comune cerca volontari per formare lo staff di Gusti: pubblicato il bando

Il Comune cerca volontari per formare lo staff di Gusti: pubblicato il bando

image_pdfimage_print

Diventare protagonisti di Gusti di Frontiera, contribuendo in prima persona affinché l’edizione del decennale confermi il successo della più attesa tra le manifestazione goriziane. E’ la possibilità che sarà fornita dal Comune di Gorizia a una ventina di ragazzi, preferibilmente di età compresa tra i 18 e i 30 anni, che nei quattro giorni della kermesse avranno il compito di fornire informazioni e aiutare i visitatori a orientarsi tra gli oltre trecento stand che animeranno strade e piazze del centro cittadino. I giovani, secondo quanto riportato dal bando pubblicato dall’amministrazione comunale nei giorni scorsi, saranno destinati all’accoglienza dei visitatori, «all’informazione anche plurilingue al pubblico e al supporto logistico», in stretta collaborazione con la Ditta “Bensa PM” di Gorizia, responsabile della gestione della sicurezza su incarico del Comune per la manifestazione. Le domande, debitamente compilate, vanno inviate al Comune di Gorizia a partire dal 9 settembre (le richieste inoltrate prima di tale data non saranno considerate valide) e fino al 20 settembre, via posta elettronica certificata (all’indirizzo comune.gorizia@certgov.fvg.it), via mail (gusti.frontiera@comune.gorizia.it) o per posta ordinaria (Comune di Gorizia Piazza del Municipio, 1, 34170 Gorizia) o, infine, via fax (0481/536184). E’ possibile scaricare e compilare la modulistica sul sito istituzionale del Comune, all’indirizzo www.comune.gorizia.it. Ai volontari sarà richiesta disponibilità a partecipare a un percorso formativo di quattro ore (con contestuale consegna dell’attestato di frequenza), e la loro presenza tra gli stand della manifestazione nelle giornate di giovedì 26, venerdì 27, sabato 28 e domenica 29 settembre rispettivamente in uno dei due turni (dalle ore 10.00 alle ore 16.00 o dalle ore 16.00 alle ore 22.00, giovedì soltanto per il turno serale). Sono ammessi a presentare la propria manifestazione di interesse solo persone maggiorenni, con preferenza per gli under 30 anni. Corsia preferenziale per i giovani a loro agio con sloveno, tedesco e inglese. Oltre al corso di preparazione, il Comune offrirà ai volontari un buono pasto per ciascun turno in uno degli stand enogastronomici della manifestazione e la maglietta griffata “Gusti di Frontiera – X edizione”, da esibire anche nei giorni del servizio. Compito dei volontari sarà quello di muoversi sul territorio interessato dall’evento offrendo ai visitatori informazioni, possibilmente in più lingue, sulla logistica della manifestazione, relativamente alla dislocazione dei Borghi, alla viabilità, ai punti di interesse, al posizionamento dei punti informativi e di servizio, collaborando strettamente con gli addetti alla sicurezza e alla gestione del territorio. Nei giorni scorsi sono state diverse decine le richieste di partecipazione attraverso la pagina ufficiale di Gusti di
Frontiera su Facebook.

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top