domenica , 11 Aprile 2021
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Annunci e proposte » Il Comune cerca i volontari per Gusti di Frontiera Team di quaranta persone, spazio anche a tirocinanti e ragazzi del Punto giovani
Il Comune cerca i volontari per Gusti di Frontiera Team di quaranta persone, spazio anche a tirocinanti e ragazzi del Punto giovani

Il Comune cerca i volontari per Gusti di Frontiera Team di quaranta persone, spazio anche a tirocinanti e ragazzi del Punto giovani

image_pdfimage_print

GORIZIA, 6 SETTEMBRE Un team affiatato, per dar manforte al personale comunale e agli addetti che a vario titolo si occuperanno della sicurezza della manifestazione. Il Comune ha lanciato nei giorni scorsi il bando per individuare i quaranta ragazzi che faranno parte del team di volontari della dodicesima edizione di Gusti di Frontiera, l’attesa kermesse enogastronomica in programma da giovedì 24 a domenica 27 settembre. Negli scorsi anni l’esperienza è stata giudicata entusiasmante dagli stessi ragazzi che, in diversi casi, hanno bissato la prima esperienza del 2013, ripresentandosi ai nastri di partenza anche l’anno scorso, pronti a fornire indicazioni alle porte d’accesso alla manifestazione.

Quest’anno saranno ancor più coinvolti i ragazzi del Tavolo delle associazioni e del Punto giovani, che assieme ai tirocinanti dell’Università di Udine andranno a rinforzare la squadra dall’età media decisamente bassa. Lobiettivo è quello di costruire un team formato e motivato di giovani volontari che, partecipino attivamente non solo alle giornate della manifestazione «ma – come si legge nel bando – ad un vero e proprio percorso di cittadinanza attiva peer to peer, in cui il singolo possa sfruttare loccasione di un evento importante per la città per dimostrare alla comunità le proprie abilità e capacità».

Il compito dei volontari sarà di muoversi sul territorio comunale interessato dall’evento (ulteriormente allargato rispetto allo scorso anno, con l’apertura alla zona di corte Sant’Ilario) offrendo ai visitatori informazioni, possibilmente in più lingue, sulla logistica della manifestazione, relativamente alla dislocazione dei Borghi, alla viabilità, ai punti di maggiore interesse della città, al posizionamento dei punti informativi e di servizio, collaborando strettamente con il personale comunale addetto alla gestione del territorio e con il Servizio comunale delle Politiche Giovanili e il Punto Giovani. Si chiede ai volontari di offrire la propria disponibilità a partecipare agli incontri e alle riunioni informativi e formativi programmati a decorrere dal 10 settembre 2015 per due ore alla settimana, e a garantire la presenza alla manifestazione nelle giornate di giovedì 24 (turno pomeridiano) venerdì 25, sabato 26 e domenica 27 settembre rispettivamente in uno dei due turni previsti (dalle ore 09.30 alle ore 16.30 o dalle ore 15.30 alle ore 22.30).

Il Comune offre ai volontari prescelti il suddetto percorso formativo, un buono pasto per turno in uno degli stand enogastronomici della manifestazione, una maglietta ed una felpa ufficiali da indossare durante lattività e la consegna di un attestato di partecipazione allevento.

Sono ammesse a presentare domanda di partecipazione solo persone maggiorenni. Saranno preferiti infatti nella scelta i giovani dai 18 ai 35 anni con conoscenza di una o più lingue tra sloveno, tedesco e inglese e con esperienza di attività in contesti di manifestazioni ed eventi.

Le domande di partecipazione verranno valutate da una Commissione costituita da personale del Servizio Cultura, Eventi e Turismo e del Servizio Politiche Giovanili. Gli esiti di detta valutazione verranno comunicati nel corso del primo incontro, programmato per il giorno giovedì 10 settembre 2015 alle ore 18.00 nella sede del Punto Giovani presso il Centro Lenassi di Via Vittorio Veneto, 7 a Gorizia, al quale tutti coloro che hanno presentato domanda dovranno presentarsi per la formalizzazione del percorso. Le domande di partecipazione, debitamente compilate, vanno inviate esclusivamente alla pec del Comune di Gorizia, comune.gorizia@certgov.fvg.it. Ulteriori informazioni sul sito istituzionale del Comune, www.comune.gorizia.it.

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top