martedì , 26 Ottobre 2021
Notizie più calde //
Home » HOT » enogastronomia » GORIZIA : Nascono i gadget “griffati” Gusti di frontiera La prevendita scatterà già martedì primo settembre
GORIZIA : Nascono i gadget “griffati” Gusti di frontiera  La prevendita scatterà già martedì primo settembre

GORIZIA : Nascono i gadget “griffati” Gusti di frontiera La prevendita scatterà già martedì primo settembre

image_pdfimage_print

Gorizia, 25 agosto 2015 – Felpe, magliette, grembiuli e cappellini: sono ufficialmente nati i gadget griffati Gusti di frontiera che accompagneranno la 12esima DSC_0114edizione della manifestazione, in programma a Gorizia da giovedì 24 a domenica 27 settembre. A conferma di quanto la kermesse enogastronomica stia crescendo di anno in anno, il Comune ha accolto la proposta di due aziende goriziane che utilizzeranno in esclusiva l’immagine ufficiale dell’evento per la creazione dei gadget. Si tratta di RO.GO.L. Di Luca Fornasetti Luca e MITTELPOINTdi Francesco Pizzileo.

La prevendita dei gadget prenderà il via ufficialmente martedì primo settembre 2015, in modo da permettere a gestori di chioschi, visitatori e goriziani di “attrezzarsi” in tempo per la manifestazione. Sette i punti vendita distribuiti in città, anche se la lista è in continua crescita: Galleria Cafe di corso Verdi 100 (sabato mattina), Enoteca Mama Angela di piazza Vittoria 53, Il Laboratorio di piazza Vittoria, DejaVu caffè di via Rastello 71, KikkoNero di piazza Municipio 7/a, Maglie4You di via Paolo Diacono 1, negozio Thun di via Garibaldi. Durante la manifestazione spetterà a tre hostess il compito di promuovere il merchandising, inoltre saranno allestiti sette gazebo agli ingressi del centro. DSC_0019

A illustrare lo spirito con cui sono stati realizzati i gadget i rappresentanti della cordata di aziende, affiancati dall’assessore comunale ai Grandi eventi, Arianna Bellan, che ha rimarcato: “Abbiamo pensato a una serie di articoli per un pubblico eterogeneo. Il grembiule per i ristoratori e i gestori dei locali, magliette e cappellini per i più giovani. Tutt’altro che casuale la scelta del logo, con il castello stilizzato. In questo modo abbiamo voluto dare una precisa identificazione ai gadget, puntando su quello che è il simbolo per eccellenza di Gorizia”.

C’è invece tempo fino a sabato 12 settembre per proporre la propria candidatura a fare da sponsor a Gusti di frontiera: il contributo potrà essere corrisposto in denaro (minimo mille euro) o attraverso la fornitura di beni o servizi (tipografici, di vigilanza, di bus navetta, materiale grafico, realizzazione delle cosiddette porte). La promozione dello sponsor avverrà anche attraverso i canali social ufficiali della manifestazione. L’avviso pubblico «per la raccolta delle proposte di sponsorizzazione» di Gusti di Frontiera prevede che i soggetti interessati facciano pervenire al Comune esclusivamente via email all’indirizzo Peccomune.gorizia@certgov.fvg.it il modulo di manifestazione di interesse che si trova sulla home page del sito istituzionale www.comune.gorizia.it, nella sezione Bandi e gare. L’amministrazione comunale, dopo attenta valutazione, fornirà una risposta entro sette giorni lavorativi dal ricevimento della proposta.

 

About Redazione

Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top