lunedì , 2 Agosto 2021
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Annunci e proposte » GORIZIA : Il 23 agosto primo appuntamento del ciclo “L’ora del Verde” a cura della Fondazione Coronini-Cronberg

GORIZIA : Il 23 agosto primo appuntamento del ciclo “L’ora del Verde” a cura della Fondazione Coronini-Cronberg

image_pdfimage_print

Un ciclo di incontri dedicati a chi ha il pollice verde e, più in generale, a chi ama la natura. Si aprirà sabato 23 agosto a Palazzo Coronini la rassegna  “L’ora del verde”, organizzata da Legambiente Gorizia in collaborazione con la Fondazione Palazzo Coronini Cronberg onlus. Primo ospite dell’iniziativa sarà il dendrologo Giorgio Valvason, tecnico del verde arboreo che da molti anni si occupa della cura, manutenzione e recupero di alberi e alberature per conto di enti pubblici e privati, in particolare nell’ambito di ville e parchi storici.
tempietto_rid
Il programma prevede il ritrovo dei partecipanti in parco alle 8.30, con la contestuale iscrizione – completamente gratuita – alla sessione di lavori. A seguire, l’intervento introduttivo di Sonia Kucler di Legambiente Gorizia, dal titolo “Perché preoccuparsi della salute degli alberi fa bene alla nostra salute”. Alle 9 prenderà la parola il dottor Valvason, che nella sua conferenza “Alberi, impariamo a rispettarli”, parlerà della propria esperienza professionale, spiegando le proprie convinzioni sulle tecniche di potatura. L’esperto è uno dei massimi sostenitori italiani della tecnica che privilegia la diradatura della chioma, approccio “dolce” rispetto ad altri sistemi più drastici normalmente in uso. La conversazione sarà ospitata nella sala conferenze delle Scuderie di Palazzo Coronini. Alle 10.30, i partecipanti si trasferiranno in parco per gli esempi pratici di cura e ringiovanimento del pino nero, mentre a mezzogiorno è prevista una visita all’ampio giardino di viale XX Settembre, alla ricerca di spunti per buone pratiche del verde.

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top