sabato , 19 Giugno 2021
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Annunci e proposte » GORIZIA Fondazione Coronini – Cronberg SABATO 19 sett. UN LABORATORIO DIDATTICO PER I BAMBINI un album dei ricordi

GORIZIA Fondazione Coronini – Cronberg SABATO 19 sett. UN LABORATORIO DIDATTICO PER I BAMBINI un album dei ricordi

image_pdfimage_print

I bambini saranno i protagonisti del laboratorio che la Fondazione Coronini – Cronberg proporrà sabato 19 alle 16 nelle Scuderie del Palazzo di viale XX Settembre. L’attività, rivolta in particolare ai bimbi dai 6 ai 10 anni, si propone di insegnare a realizzare gli album di ricordi e la piegatura a plico. Per questioni organizzative è richiesta la prenotazione (0481-533485, info@coronini.it). I bambini saranno guidati nella composizione di un album di ricordi nel quale annotare esperienze, idee e dediche, tramite disegni, scritte e collage. Inoltre impareranno a realizzare la piegatura a plico che un tempo, prima dell’introduzione delle buste, era utilizzata per chiudere le lettere. Si tratta della stessa tecnica utilizzata per i documenti esposti nella mostra “Dalla penna d’oca alla macchina da scrivere. Guglielmo Coronini e la bella scrittura”.

L’esposizione, visitabile dal mercoledì alla domenica, dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18, fino al 4 ottobre, proietta il visitatore in un ideale viaggio nel tempo che mira a scoprire l’evoluzione delle abitudini scrittorie negli ultimi due secoli, con un occhio di riguardo per l’aspetto estetico, storico e artistico, dal momento che calamai, tagliacarte, pennini metallici, penne stilografiche, portamine e matite meccaniche non di rado erano realizzati con materiali preziosi e caratterizzati da raffinati decori. L’importanza della corrispondenza quotidiana all’interno di una famiglia, soprattutto per coloro che erano costretti a trascorrere lunghi periodi lontano da casa, trova ampie testimonianze all’interno dell’Archivio Storico Coronini Cronberg. Per ricordare la figura del conte Guglielmo Coronini una sezione della mostra è dedicata proprio al suo rapporto con la scrittura, dalle lettere della sua fanciullezza alla macchina da scrivere Olympia Splendid 33, a cui si affidava nella redazione dei propri documenti. All’interno del palazzo è possibile ammirare scrittoi e i secrétarire disposti nelle sale, che per l’occasione sono aperti a rivelare la ricchezza degli interni e a svelare scomparti e cassetti segreti.

Resta confermata la promozione che consente a curiosi e turisti che visiteranno Palazzo Coronini di visitare a prezzo ridotto il Castello. L’iniziativa, voluta dal Comune di Gorizia edalla Fondazione Coronini-Cronberg, vale anche per chi prima si recherà in castello e da lì giungerà a Palazzo Coronini (per info 0481-533485). Nel dettaglio, chi arriverà dal castello nella storica dimora del conte Guglielmo, potrà acquistare il ticket d’ingresso a 3 euro anziché 5. Per chi si recherà al castello di Gorizia (per info 0481-535146) ed esibirà in biglietteria il tagliando d’ingresso di Palazzo Coronini è previsto invece uno sconto di un euro e 50 centesimi, con il ticket acquistabile a 1,50 euro anziché 3. All’interno del maniero sarà possibile ammirare la mostra “1915. L’Esercito marciava. L’avanzata verso Gorizia”.

 

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top