venerdì , 14 Maggio 2021
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Annunci e proposte » GORIZIA : Il Verdi regala un sorriso ai bisognosi con Gioele Dix

GORIZIA : Il Verdi regala un sorriso ai bisognosi con Gioele Dix

image_pdfimage_print


Venerdì 5 aprile sarò offerto un biglietto omaggio alle persone in condizione di disagio economico

 Un regalo per le categorie sociali più bisognose e un “premio fedeltà” per gli abbonati. Il Teatro Verdi si conferma vicino ai cittadini e, dopo il successo dell’iniziativa lanciata lo scorso 31 gennaio con lo spettacolo di Alessandro Bergonzoni, apre nuovamente le sue porte alla solidarietà. Venerdì 5 aprile (20.45), infatti, in occasione dello spettacolo Nascosto dove c’è più luce, di e con il comico milanese Gioele Dix, sarà riproposta l’iniziativa che consentirà l’ingresso al prezzo di un solo euro ai possessori di abbonamento ad uno dei 7 cartelloni della stagione artistica 2012/2013 (Prosa, Musica e Balletto, Grandi Eventi, 3 Stelle Classico, 3 Stelle Contemporaneo, Universitari e Per Ridere), mentre per le persone in condizioni di bisogno economico – individuate grazie al coinvolgimento delle Associazioni operanti nell’area del disagio economico – l’ingresso sarà gratuito.
Una promozione, quella voluta dal Comune di Gorizia, che vuole quindi essere un ringraziamento agli abbonati della stagione artistica 2012/2013 teatro Verdi (905 abbonamenti complessivi capace contro le 900 tessere rilasciate nella stagione precedente), ma anche e soprattutto una concreta apertura al sociale, nel rispetto di una filosofia, “Cultura per tutti”, che ha contraddistinto l’intera programmazione culturale dell’ amministrazione Romoli e dell’ assessore Rodolfo Ziberna. «In un periodo dove anche i teatri, non solo regionali – ha affermato con soddisfazione l’assessore comunale alla cultura, Rodolfo Ziberna –, hanno accusato una flessione, la stagione goriziana ha al contrario acquistato grossi consensi. Ci è sembrato doveroso condividere questa nostra soddisfazione, come già successo lo scorso 31 gennaio, con gli abbonati e con i nostri concittadini che non possono permettersi di acquistare un biglietto a teatro per le loro difficili condizioni sociali ed economiche. Anche con iniziative come queste, riteniamo, il Teatro Verdi di Gorizia vuole dimostrare di non essere un luogo esclusivo, per pochi, bensì una casa di e per tutti i goriziani. Considerando, poi, la tipologia dello spettacolo di Gioele Dix, poter regalare un sorriso ai nostri concittadini più bisognosi e ai nostri abbonati è motivo di grande soddisfazione per questa amministrazione ed è ovviamente nostra intenzione tentare di riproporre simili iniziative anche in futuro e in altri contesti».

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top