domenica , 26 Settembre 2021
Notizie più calde //
Home » Spettacolo » Arte e mostre » Giovedì 7 giugno ore 18 Lo sguardo del fotografo – incontro col fotografo Guido Guidi

Giovedì 7 giugno ore 18 Lo sguardo del fotografo – incontro col fotografo Guido Guidi

image_pdfimage_print

Venerdì 8 giugno Ore 17 consegna del sigillo della Città di Pordenone a Italo Zannier

Sarà il fotografo Guido Guidi ad inaugurare giovedì 7 giugno alle 18 il ciclo di incontri a corredo della mostra in corso (fino al 26 agosto) in via Bertossi “Italo Zannier. La sfida della fotografia”, organizzata e promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Pordenone. Considerato come uno degli autori che hanno avuto un ruolo determinante nella scena fotografica italiana degli ultimi decenni, protagonisti di quel processo, avviato tra la fine degli anni settanta e il decennio seguente, che ha portato a un profondo rinnovamento del linguaggio fotografico nel nostro Paese, Guido Guidi è anch’egli presente in mostra con alcune opere, emblematiche del suo complesso lavoro di ricerca sui luoghi marginali. Dopo essere stato allievo di Zannier, dalla fine degli anni sessanta ha indagato il paesaggio e le sue trasformazioni e sperimentando al contempo il linguaggio fotografico. Le sue opere sono state esposte in istituzioni italiane e internazionali – tra cui il Fotomuseum di Winterthur, il Guggenheim e il Whitney Museum di New York, il Centre Georges Pompidou di Parigi, La Biennale di Venezia. Numerose sono le sue pubblicazioni in ambito fotografico e architettonico e intensa l’attività di docenza svolta all’Accademia di Belle Arti di Ravenna e allo IUAV di Venezia. Il suo intervento verterà sullo “Sguardo del fotografo”.Venerdì 8 giugno la giornata sarà invece dedicata interamente a Italo Zannier: alle 17 riceverà dalle mani del primo cittadino il sigillo della Città di Pordenone e alle 18 sarà protagonista di una “Conversazione sulla fotografia” condotta da Denis Curti, con cui ha curato mostra e catalogo. Gli incontri, così come la consegna del sigillo, si terranno nell’auditorium della Galleria d’Arte moderna e contemporanea Armando Pizzinato in viale Dante 33. A chiudere il ciclo sarà l’incontro tra Italo Zannier e il collezionista Marco Antonetto, moderato da Marco Minuz, mercoledì 13 giugno alle 18. 

About Redazione

Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top