martedì , 22 Giugno 2021
Notizie più calde //
Home » Il Discorso su » GEMONA DEL FRIULI: FIRE FLY AL SOCIALE IL 7 MARZO ORE 21.00

GEMONA DEL FRIULI: FIRE FLY AL SOCIALE IL 7 MARZO ORE 21.00

image_pdfimage_print

Un viaggio incentrato sul sogno, la fantasia e la semplicità, risultato della contaminazione di varie discipline: danza,  teatro fisico, acrobatica, ma anche video art con in più il ricorso alle più aggiornate macchine sceniche.
Il primo intento è quello di stupire e stimolare l’immaginario comune, di trasportare e condurre verso una realtà fatta di illusione e magia, rendendo possibile l’impossibile. Uno spettacolo che porta l’arte alla gente, capace di comunicare,divertire e affascinare, che unisce professionalità e serietà artistica all’ intrattenimento.
Spettacolo costruito per singole scene in cui prendono vita tra colori e luci in movimento, creature mai viste: slittano nello spazio, si elevano dal suolo, si snodano e si riuniscono con movimenti delicati e misurati.
Un esplosione di visione in cui momenti poetici di rara bellezza si alternano a quelli più ludici e ironici.

direttore artistico, coreografo, regista e danzatore: Anthony Heinl direttore associato, assistente e danzatrice: Nadessja Casavecchia dance captain e danzatrice: Antonella Perazzo danzatori: Gianluca Passeri, Bianca Pratali, Nicolò Marchionni, Zaira Greifemberg, Vincenzo Gambuzza, Melania Mazzaferro, Francesca Maresca, Alessio Attanasio produzione: eVolution Dance Theater appuntamento presentato in collaborazione con
a.ArtistiAssociati – Circuito Danza Friuli Venezia Giulia

 

Gli uomini vengono da Marte, le donne da Venere TOLMEZZO : 6 marzo 2013 – 20:45

Una cosa è sicura: gli uomini e le donne vivono su due pianeti diversi. Tutti si sono già scontrati e irritati per i comportamenti incomprensibili dell’altro sesso. Le ragioni? Si pensa troppo spesso che l’altro funzioni come noi, dimenticando che è fondamentalmente diverso.
Ad esempio: l’uomo è sequenziale. Quando cuoce la pasta, spesso attende dinanzi alla pentola fino a quando l’acqua bolle senza fare nient’altro.
La donna, invece è multifunzionale, farà dieci cose allo stesso tempo, con il rischio di lasciare che l’acqua evapori.
La donna a necessità di sentirsi dire “ti amo” regolarmente. Gli uomini, si chiedono il perché, poiché l’hanno già detto 5 anni prima e sono ancora lì al loro fianco.
È in questi contesti che interviene “Il professor Paolo Migone”, nell’adattamento teatrale divertente ed educativo del best seller di John Gray Gli uomini vengono da Marte, le donne da Venere.
L’originalità dello spettacolo sta nel fatto che ricorda le principali differenze di funzionamento tra uomo e donna, sostenendosi su situazioni quotidiane che conosciamo tutti, tenendo presente il confronto di ogni generazione. Grazie al professor Paolo Migone, infine, comprenderemo come fare di queste differenze una fonte di complicità, e non di conflitto.
Risultato: si ride molto, di se stessi, della propria coppia o dei propri genitori, ma soprattutto, si dispone di nuovi dati per comprendere l’altro sesso e girare in scherno alcune situazioni che possono diventare fonte di discordia.
Lo spettacolo non ha lo scopo di condividere “verità”, ma di aiutare a comprendere l’incomprensibile.

Gli uomini vengono da Marte, le donne vengono da Venere!è il libro più conosciuto dello psicologo americano John Gray. Tradotto in quaranta lingue ha venduto oltre 50 milioni di copie. Dal best seller di John Gray con Paolo Migone produzione: Ridens

 

LA REDAZIONE

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top