lunedì , 17 Maggio 2021
Notizie più calde //
Home » Il Discorso su » È uscito il 175esimo numero de “La Panarie”, la rivista friulana di cultura.

È uscito il 175esimo numero de “La Panarie”, la rivista friulana di cultura.

image_pdfimage_print
In questo volume, Licio Damiani dedica un ampio articolo alla mostra di Gianbattista Tiepolo: spiegando in maniera dettagliata e affascinante i dipinti, accompagna i lettori non solo attraverso l’itinerario udinese e le sale di Villa Manin, ma anche attraverso il tempo, riuscendo a far rivivere l’epoca del Tiepolo in modo da poter meglio comprendere le sue opere.

La Panarie, pubblicata trimestralmente, custodisce da oltre 80 anni la tradizione e il patrimonio culturale della nostra regione. Di un patrimonio riapparso e riscoperto parla proprio l’articolo di Maria Carminati sul Palazzo D’Oro di via Manin. Una precisa cronaca della presentazione del volume “Il ‘Palazzo d’Oro’ nella città di Udine” offre al lettore un importante resoconto sul recupero di uno dei più belli – e forse tra i più sconosciuti- palazzi del centro di Udine.
Assolutamente degno di nota, poi, l’intervento in cui Mario Turelloconsiglia alcune letture narrative di Sgorlon sul tema del confronto con ciò che è diverso, ciò che temiamo, ovvero con l’Altro.
Nella rivista il lettore potrà, inoltre, trovare interessanti approfondimenti legati a importanti figure che hanno fatto la storia friulana, come  Pietro Antonio Antivari e  Giacomo Vidoni proposti da Giuliana Valentinis eValerio Marchi
Non mancano inviti ad importanti letture nella rubrica delle recensioni; in particolare quella del direttore Vittorio Zanon sul libro “Dio dove eri? – storie e memorie delle mie radici” di Lorenzo Kosjakin.
Nella sezione dedicata ai Fogolar Furlans, sono ospitati due interventi a cura del cenacolo milanese: “Ce vuelial dî?” di Elena Colonna, pronta a regalarci un sorriso, mentre di tema bucolico è l’intervento di Spartaco Iacobuzio.
In più, anche in quest’ultimo numero della Panarie troviamo approfondimenti culturali, storia friulana, oltre a racconti di contaminazioni gastronomiche.

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top