mercoledì , 19 Maggio 2021
Notizie più calde //
Home » Il Discorso su » AL PALACONGRESSI DI GRADO “LA TENAGLIA”

AL PALACONGRESSI DI GRADO “LA TENAGLIA”

image_pdfimage_print

Grado – Come da tradizione, anche quest’anno l’Associazione Grado Teatro presenta al pubblico il suo ultimo lavoro nell’ambito della stagione di prosa promossa da ERT e amministrazione comunale. Venerdì 24 febbraio (ore 20.45) al Palacongressi andrà in scena “La tenaglia”, commedia di Giacomo Zuberti, poeta, drammaturgo e attore gradese nonché autore di “Mamola”, celebre “canzone-inno” dell’Isola d’oro.  La vicenda è ambientata nell’Italia del 1936. Il giovane protagonista, Silvio Dorena, è un giocatore d’azzardo, che finisce con l’arruolarsi volontario nella campagna d’Africa per sfuggire al ricatto di delinquenti pronti ad impossessarsi del ‘brevetto’ del padre, l’ingegnere Ettore Dorena. L’amore della fidanzata Mara, la dedizione dell’amico Ugo, la fiducia e l’affetto del padre faranno da contrappunto alla doppiezza del protagonista, riabilitato da un lieto fine che ha il sapore di un “miracolo di Natale” in casa Dorena.  La regia è affidata a Bruno Cappelletti mentre Giovanni Marchesan Stiata ha curato l’adattamento del testo. Le scene sono di Renzo Degrassi, i costumi di Ornella Dovier. Sul palcoscenico gli attori della compagnia: Tullio Svettini, Romeo Mischis, Andrea Cignogna, Cinzia Borsatti, Stefano Gaddi, Ornella Dovier, Roberta Bressan, Vincenzo Scicolone, Roberto Chreiteh, Massimo Gaddi e Sonia Zuberti.  Con l’allestimento de “La tenaglia”, Grado Teatro completa la quadrilogia dedicata agli autori gradesi del Ventennio. Dal 1987, l’associazione mette in scena spettacoli in italiano, in dialetto gradese e istro-veneto, recuperando testi di autori locali che hanno fatto la storia del “Teatro graisàn”: da Danilo O. Dissette ad Alberto Corbatto, da Edy Tonon a Giacomo Zuberti fino al più rappresentato Giovanni Marchesan Stiata. I numerosi spettacoli in repertorio vengono rappresentati nel centro storico di Grado, nell’ambito della manifestazione Teatro in Piazza, e nelle Comunità Italiane dell’Istria e del Quarnero.  Per informazioni e prenotazioni contattare la Biblioteca Falco Marin di Grado allo 0431/82630 oppure l’ERT allo 0432.224211.

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top