venerdì , 5 Marzo 2021
Notizie più calde //
Home » Il Discorso su » ADRIATIC SEA FORUM A TRIESTE IL 21 E 22 MARZO

ADRIATIC SEA FORUM A TRIESTE IL 21 E 22 MARZO

image_pdfimage_print

Adriatic Sea Forum è un nuovo evento internazionale dedicato ai turismi via mare nell’Adriatico (crociere, traghetti e nautica – vela e motore) ideato e organizzato da Risposte Turismo – società di ricerca e consulenza a servizio della macroindustria turistica fondata e presieduta da Francesco di Cesare – in programma a Trieste il 21 e il 22 marzo p.v. presso il Palazzo dei Congressi della Stazione Marittima. L’obiettivo dell’evento, organizzato quest’anno in partnership con TurismoFVG – l’agenzia regionale preposta allo sviluppo turistico del Friuli Venezia Giulia che sta portando avanti un progetto legato alle Stazioni nautiche della regione, forma di accoglienza ulteriore per i turisti che arrivano dal mare – e con la collaborazione di Trieste Terminal Passeggeri, è quello di offrire agli operatori (tour operator, agenti di viaggio, compagnie armatoriali, agenti marittimi, terminal crocieristici e di traghetti, marine e porticcioli, società di charter nautico, cantieri, amministrazioni pubbliche, consorzi locali di promozione turistica, e non solo) che hanno nell’Adriatico la sola o una delle proprie aree di attività un’occasione di incontro, dibattito e approfondimento sul turismo via mare dell’area.

IL LOGO DELLA MANIFESTAZIONE FIERISTICA

 

Adriatic Sea Forum sarà il primo appuntamento a riunire in un’unica occasione le diverse forme di turismo via mare nell’Adriatico, affrontando tematiche trasversali a 7 nazioni (Albania, Bosnia ed Erzegovina, Croazia, Grecia, Montenegro, Italia e Slovenia), per un totale di 25 regioni che insistono sulle due sponde dell’Adriatico e oltre 150 destinazioni interessate da movimenti turistici. Il format dell’evento prevede incontri, dibattiti, occasioni di business networking, durante i quali tutti i partecipanti potranno approfondire le proprie conoscenze, attivare nuove relazioni o rafforzare quelle esistenti e promuovere la propria attività e i propri progetti. Tra le tematiche trattate figurano l’andamento dei traffici passeggeri generati dal passaggio di navi da crociera e traghetti nei principali scali dell’area, le dinamiche di domanda e offerta che contraddistinguono oggi il turismo nautico in Adriatico, gli investimenti in corso in ciascuno dei comparti analizzati e le possibili ricadute economiche e occupazionali sui rispettivi territori. Il programma del forum prevede 2 sessioni plenarie dedicate ad alcuni dei grandi temi legati al turismo via mare nell’Adriatico e 4 sessioni parallele di approfondimento su specifiche tematiche di interesse. Lingue ufficiali saranno l’inglese, l’italiano ed il croato con traduzione simultanea in cuffia. In occasione di Adriatic Sea Forum verranno inoltre presentati Adriatic Sea Tourism Report, il primo report di ricerca a riunire in un’unica pubblicazione i dati principali del turismo via mare nell’Adriatico, e il nuovo portale nautico del Friuli Venezia Giulia ideato dall’Agenzia TurismoFVG.L’edizione 2013 di Adriatic Sea Forum può contare sul supporto di importanti enti ed associazioni di categoria nazionali ed internazionali come Assomarinas, Assoporti, Central European Initiative, Medcruise, UCINA Confindustria Nautica, UHPA ed ha avuto il patrocinio del Vice Presidente Antonio Tajani, membro della Commissione Europea, della città di Trieste e della provincia di Trieste.Per ottenere maggiori informazioni sull’evento e per iscriversi: www.adriaticseaforum.com .

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top