Il progetto ZERO presentato il 25 maggio ad Aquileia

Il progetto ZERO sarà presentato alle ore 19 presso l’Azienda agricola “Ca’Tullio” ad Aquileia, saranno presenti l’ideatore Mauro Corda, il coordinatore Vincenzo Missino, i diversi partners, i consulenti, i testimoni di ZERO, coloro che hanno deciso di agire e che sanno dov’è il cambiamento: dentro di noi. Conta agire insieme, si inizia guardando avanti.

ZERO è un progetto di sostenibilità sociale delle imprese: dal benessere dei loro dipendenti a quello collettivo, dalle ricadute sul piano urbanistico a quelle in ambito occupazionale fino all’impatto ambientale. Riuscire a conciliare il benessere economico con l’armonia e la bellezza della natura e della società umana, capitali comuni a tutti noi, capitali da proteggere, da custodire, da rendere più forti.M&G ha messo insieme un team di esperti per l’analisi di fattibilità e realizzazione del progetto ZERO per rendere le imprese del territorio attive in un cambiamento necessario per l’intera collettività. Strategia, filiera, marketing, editoria, gestione del personale indirizzati ad un’etica anche e soprattutto nell’economia. Crescita continua? Decrescita felice? Progresso umano ed economico mettendo al centro persone, territorio e ambiente? Viviamo in un mondo che sta cambiando ma il mondo è sempre in mutazione. La parola crisi deriva da un verbo greco che significa “separare”, “distinguere”, “scegliere”. La crisi può essere un’opportunità, ci permette di ripartire da ZERO, di agire verso l’etica e la responsabilità sociale d’impresa in una sfida comune. È giunto il momento degli esempi e delle testimonianze che diano fiducia e che conquistino il futuro imparando dal passato.