giovedì , 22 febbraio 2018
Notizie più calde //
Home » Il Discorso su » Udine e provincia

Archivio della categoria: Udine e provincia

Uno straordinario weekend italiano a Pramollo/Nassfeld, sulla neve nel segno della grande musica

Good Vibrations in collaborazione con Nassfeld e Schneemann Nassfeld organizza la seconda edizione di “Italian weekend” sulle nevi austriache di Passo Pramollo/Nassfeld Un weekend dedicato alla musica italiana con due gruppi triestini che faranno rivivere molti dei grandi successi: SABATO 24 FEBBRAIO: Dennis Fantina con Magazzino Commerciale DOMENICA 25 FEBBRAIO: Acqua e Sale – omaggio a Mina e Celentano I ...

Continua a leggere »

Floramo e Forte domani, 22 FEB. NOTTURNO AFGANO PER VOCE DI DONNA

Prima data, domani, giovedì 22 febbraio, alle 20.45, a villa Manin di Passariano, nel ristorante “Il nuovo doge”, per il reading “La terra che non c’è. Notturno afgano per voce di donna”, con le narrazioni di Angelo Floramo, le musiche dal vivo di Paolo Forte, prodotto da Thesis-Dedicafestival per il cartellone delle anteprime che condurranno all’appuntamento con la 24. edizione ...

Continua a leggere »

Venerdì 23 feb.dalle 20 alle 22 “M’ILLUMINO DI MENO”, UDINE CONFERMA LA SUA ADESIONE

Due ore “a lume di candela” in castello per “illuminare” le menti sull’importanza del risparmio energetico. Anche quest’anno il Comune di Udine non manca di aderire alla campagna “M’illumino di meno” con lo spegnimento, dalle 20 alle 22 di venerdì 23 febbraio, delle luci che illuminano il castello e la specola. Un’adesione all’iniziativa voluta dalla giunta comunale per promuovere l’importanza ...

Continua a leggere »

SABATO 24 FEBBRAIO 2018 ore 20.45 debutta “Don Chisciotte” al TEATRO DELLA CORTE DI OSOPPO (Ud)

Dopo in grande successo di Romeo e Giulietta presentato nella scorsa stagione, ritorna sul palco del Teatro della Corte di Osoppo una compagnia tanto attesa. Debutta Sabato 24 febbraio lo spettacolo “Don Chisciotte” con la regia di Marco Zoppello e Michele Mori della compagnia Stivalaccio teatro. Giulio Pasquati, Padovano, in arte Pantalone e Girolamo Salimbeni, Fiorentino, in arte Piombino, sono ...

Continua a leggere »

ALL’UFFICIO RICORDI SMARRITI IL PROGETTO DI RITA MAFFEI PER IL COLLETTIVO N46°-E13°.

Dopo aver registrato un tutto esaurito continuo, per le 27 serate di replica dei primi 3 episodi, l’Ufficio ricordi smarriti – il progetto di teatro partecipato ideato dalla regista Rita Maffei con i partecipanti del Collettivo N46°-E°13 – si prepara a presentare da giovedì 22 febbraio al 21 aprile i tre nuovi episodi, il 4, 5 e 6. Ufficio ricordi ...

Continua a leggere »

L’Afghanistan in prima linea, giovedì Biloslavo per Aspettando Dedica

Il viaggio in Afghanistan alla scoperta di Atiq Rahimi prosegue giovedì con il racconto di chi questo Paese, “fatto di gente comune – dice Rahimi – e terribilmente stanco di guerre e di tragedie”, l’ha vissuto in prima linea e raccontato. Domani, giovedì 22 febbraio, a Pordenone, ne parlerà il giornalista e inviato di guerra Fausto Biloslavo, intervistato dal curatore ...

Continua a leggere »

PER CSS – FVG IL 22 FEB.CERVIGNANO, TEATRO PASOLINI ROBERTO ANGLISANI Giobbe, storia di un uomo semplice di Joseph Roth

«Più di cento anni fa, in Russia, al confine con la Polonia, in un villaggio così piccolo che non è riportato su nessuna mappa, viveva un maestro. Si chiamava Mendel Singer. Era un uomo insignificante. Era devoto al Signore. Insegnava la Bibbia ai bambini, come prima di lui aveva fatto suo padre. Insegnava con molta passione e poco successo. Uno ...

Continua a leggere »

Aspettando Dedica, le donne di Kabul martedì 20 e mercoledì 21 FEB.

La condizione della donna, tema caro ad Atiq Rahimi, lo scrittore afghano protagonista della 24.edizione del festival Dedica (in programma a Pordenone dal 10 al 17 marzo, organizzato dall’associazione Thesis), è al centro del doppio appuntamento che porta alle anteprime del festival un’altra ospite d’eccezione, Cristiana Cella, giornalista, scrittrice, sceneggiatrice, che segue le vicende afghane dal 1980, quando entrò clandestinamente ...

Continua a leggere »

LA GRANDE CARESTIA DEL 1813-1817 IN FRIULI 21 feb-18,00 alla Joppi DI UDINE

​ ​”L’ultima grande crisi di sussistenza del mondo occidentale”, così la definì lo storico John Post. Stiamo parlando degli effetti che l’intero pianeta ebbe successivamente all’eruzione del vulcano indonesiano Tambora, il secondo al mondo per indice di esplosività, che eruttò nel 1815 provocando conseguenze in tutto il pianeta. Friuli compreso. Ed è proprio alla “Grande carestia del 1813-1817 in Friuli. L’ultima ...

Continua a leggere »

Lucia Calamaro con “La vita ferma”incanta il Palamostre di Udine

Un prima e un dopo. Sono questi i movimenti in cui si articola la vita delle persone che si trovano a dover affrontare un lutto. Da una parte la vita con la persona cara, dall’altra la vita nuova segnata da un vuoto incolmabile, dall’assenza della persona ormai defunta. Lucia Calamaro con La vita ferma – Sguardi sul dolore del ricordo ...

Continua a leggere »

Scroll To Top