martedì , 26 Gennaio 2021
Notizie più calde //
Home » Editoriale (pagina 10)

Archivio della categoria: Editoriale

image_pdfimage_print

#Italiano stai sereno?? Renzi – Day 0

Tante belle parole ricche di proposte e progetti, spesso addolcite da ironiche metafore. Risatine ed espressioni solenni, forti prese di posizione e ammonimenti vari. Il prossimo premier Matteo Renzi utilizza la dialettica, la sua arma migliore, per convincere gli annoiati, appisolati, sbuffanti, borbottanti, incazzati e menefreghisti senatori. La richiesta è interessante per quanto folle; una sorta di invito al suicidio, ...

Continua a leggere »

Grillo vs Renzi: la finestra aperta nel teatro

Cerchiamo di essere ottimisti. La fine del governo Letta non è stata esteticamente valida ma non stiamo parlando di una cena di gala bensì di politica: vince chi ha l’effettiva possibilità di trasformare la potenza in atti (all’interno dei limiti stabiliti dalla Costituzione). Secondo questa lettura Renzi ha avuto ragione a forzare la mano visto che il governo Letta stava ...

Continua a leggere »

Domenica 23 febbraio 2014, ore 11 Udine, Teatro S.Giorgio DIFFERENZE

Interventi di Pier Aldo Rovatti e Sergia Adamo Letture da testi di J. Derrida, G. Deleuze, M. Foucault, J.M. Coetzee prodotti da teatro css :Teatro stabile di innovazione del Friuli Venezia Giulia “Che cos’è un pensiero che non fa male ad alcuno, né a colui che pensa, né agli altri?” si chiedeva provocatoriamente Gilles Deleuze in Differenza e ripetizione. Si partirà dalla sua domanda ...

Continua a leggere »

27 gennaio..giorno della Memoria

Oggi è 27 gennaio,sessantanovesimo anniversario della liberazione da parte delle truppe sovietiche dei campi di concentramento e di sterminio Auschwitz I,Auschwitz -Buna Monowitz e Auschwitz-Birkenau,quindi eletto a giorno della memoria.I campi di Concentramento furono istituiti già nel 1934 all’indomani della “notte dei Lunghi Coltelli”,nella quale vennero eliminati gli avversari del regime,un anno dopo la presa del potere del “fuhrer” Adolf ...

Continua a leggere »

“Mio figlio era come un padre per me”…..la generazione a cui sono stati rubati anche i sogni

“Il futuro non arriva tutto d’un colpo, ma a tocchetti, così ti assuefai e non te ne accorgi”. Il 24 e il 25 gennaio 2014,  Marta Dalla Via e Diego Dalla Via hanno portato in scena anche in Campania “Mio figlio era come un padre per me”. Vincitore del Premio Scenario 2013, è il quarto spettacolo di “Arrivi&partenze”, della stagione di Start/Interno 5 di Napoli  per ...

Continua a leggere »

Riflessioni sulla”Grande Guerra” e i “sentieri della Grande Gloria”

La giornata di domenica 19 gennaio del TFF è stata dedicata al grande capolavoro di Mario Monicelli girato nel 1959″la Grande Guerra” e dopo è seguito il documentario “i sentieri della Grande Gloria” che è stato un viaggio-intervista fatto da Monicelli,nel 2004, in Friuli nei luoghi  scelti per girare il film. Il periodo in cui fu girato il capolavoro, il ...

Continua a leggere »

Immerso nel paesaggio che non ti aspetti : la Bosnia-Erzegovina

Dopo aver lasciato la molto bella e conosciuta costa dalmata,si incomincia a praticare delle strade piuttosto impervie,il mare e il turismo lo vedi  sempre più’ da lontano e sei sempre più catapultato in un paesaggio meraviglioso,nella natura più’ selvaggia…che a tratti ti può ricordare un film western…quanto più’ vai avanti in queste stradine impervie le montagne si fanno sempre più ...

Continua a leggere »

ESISTE UNA SPIRITUALITA’ LAICA? CONFERENZA CON HAIM BAHARIER LUNEDI’ 13 GENNAIO ORE 20.30 POLITEAMA ROSSETTI – TRIESTE

   Esiste una spiritualità laica? Requisire la spiritualità in funzione della fede: è un accusa di accaparramento rivolta spesso alle religioni. Secondo Haim Baharier l’accaparamento è facile quando la spiritualità è intesa come aspirazione all’universalismo. Esiste un riferimento alternativo: che la spiritualità non si lasci catturare dalla fede ma recuperi il legame primitivo con la terra, con i presupposti sociali,economici ...

Continua a leggere »

BUON 2014

AUGURI A TUTTI COLORO CHE CI SEGUONO A CUI AUGURIAMO CHE TUTTI I PROPRI SOGNI SIANO REALIZZATI IN QUESTO NUOVO ANNO LASCIANDO AL PASSATO TUTTE AVVERSITA’ DELL’ ANNO APPENA TRASCORSO

Continua a leggere »

Una nuova era? Dipende.

Nel bene o nel male oggi sarà ricordato come il giorno in cui finisce un’Era, o forse no. Berlusconi sarà anche uscito malconcio dalle votazioni sulla sua decadenza ma sicuramente il “berlusconismo” rimane saldamente seduto tra i banchi parlamentari. I componenti di Forza Italia, quelli del nuovo Centro Destra, sono tutti figli dello stesso padre, Silvio Berlusconi. E quelli del ...

Continua a leggere »

Scroll To Top