martedì , 26 Ottobre 2021
Notizie più calde //
Home » Archivi dell'autore: Ingrid Leschiutta
image_pdfimage_print

Archivi dell'autore: Ingrid Leschiutta

TEATRO CONTATTO: Antonio Rezza – Fratto X: “perché siamo sotto un fratto che uccide”

Recensione: “Bisogna stroncare la spensieratezza sul nascere”. Scoppia d’improvviso un palloncino: è una testa legata su una struttura telecomandata dalle forme antropomorfe, forse un epico guerriero senz’armi, nella sua perfetta semplificazione scheletrica cessa di respirare ascendenze Mirò; prima l’intervento carnale, violento di un altro uomo fatto di carne, non solo struttura ossea, elementare, prima dell’annientamento geneticamente alterato questo semi(dis)umano ruotava ...

Continua a leggere »

Un inedito Shakespeare al Giovanni da Udine: ”OTELLO – Ancora un tango ed è l’ultimo”.

La versione dell’Otello di Massimo Navone andata in scena ieri sera al Teatro Nuovo Giovanni da Udine per il circuito Crossover mette in scena la tragedia, che il pubblico ricorda come il dramma permeato più di tutti dalla gelosia folle, iperbolica e distruttiva, ambientandola fra le tinte fumose di una taverna senza tempo, in un luogo atopico, forse più contemporaneo, ...

Continua a leggere »

CACA-CACTUS, Gap’s orchestra. Storia di un disco o di un’idea del mondo

Conosco la Gap’s orchestra da quando è nata. Potrei dire d’averla vista crescere, in due anni o più. Ricordo ancora il primo concerto al matrimonio dei parenti, quando un qualsiasi Gigi D’Alessio si sarebbe potuto materializzare, da un momento all’altro, fra la tastiera e le pantagrueliche tavole imbandite e rovesciarci sopra neomelodico miele partenopeo, o l’Apicella di turno schitarrare tra un brindisi ...

Continua a leggere »

Il Verdi di Gorizia chiude la stagione all’insegna del successo con gli Earth Wind & Fire Experience feat. Al McKay

Chiude all’insegna del successo la stagione artistica del Teatro “Giuseppe Verdi” di Gorizia: gli Earth Wind & Fire Experience, band di dieci musicisti creata dal cantante e polistrumentista Maurice White, paga di un’indiscutibile fama internazionale che decollò già a partire dai primi anni ’70, sono stati capaci di trasformare l’ambiente canonico e fin troppo formale che si respira solitamente fra ...

Continua a leggere »

Quando l’epica si traduce in tragedia barocca: “Dido and Aeneas”, a Gorizia la prima nazionale

Ieri sera è andato in scena in prima nazionale per il Teatro Verdi di Gorizia l’allestimento semi-scenico in lingua originale della straordinaria opera in tre atti di Henry Purcell (1659-1695), compositore inglese di musica barocca, dal titolo “Dido and Aeneas“, che venne rappresentata per la prima volta nel 1688: si tratta di un melodramma d’una lirica sublime che, senza alcun dubbio, ...

Continua a leggere »

“Stefano Bollani Danish Trio” meraviglia ed emoziona

Sorprende il Teatro Verdi di Gorizia una delle più geniali formazioni del jazz degli ultimi anni Assuefatti, più per consuetudine che per consapevole deliberazione, dalla comune considerazione che la musica jazz si prepari con ingredienti troppo colti per essere compresi dai più e si risolva in condimenti decisamente poco edibili e fin troppo intimistici, siamo abituati a liquidare il genere ...

Continua a leggere »

Binasco incanta il Giovanni da Udine con il classico di “Romeo e Giulietta”.

Una tragedia immortale tinteggiata da sfumature scure e funeree si trasforma incredibilmente in un dramma popolare, in una vera e propria opera pop, a tratti carnevalesca, quasi goliardica, decisamente comica: ritorna in scena, a cura della straordinaria direzione di Valerio Binasco, la celeberrima opera shakespeariana di Romeo e Giulietta, il capolavoro dell’amore impossibile e irrealizzato di due giovani incantati e ...

Continua a leggere »

ROMEO E GIULIETTA TEATRO GIOVANNI DA UDINE DAL 7 AL 10 MARZO

Ritorna in scena un’opera celebre, il testo d’amore più noto e commovente della drammaturgia universale: Romeo e Giulietta. La regia di Valerio Binasco, uno dei più apprezzati registi della nuova generazione, rinnova il capolavoro di Shakespeare, valorizzando l’irruzione dell’inatteso, del ludico e del sorprendente, inserito in maniera perfetta dentro una forma di poesia sublime. Spettacolo che ha ricevuto il premio ...

Continua a leggere »

Accanto alle mimose anche le fiamme: Scintille al Teatro Pasolini di Cervignano.

Scintille. Piccoli frammenti di materia umana incandescente illuminano fiammeggiando il cielo di New York City in una qualunque giornata della primavera del 1911 nei pressi di Washington Square: particelle ardenti che s’irraggiano dall’alto degli ultimi piani dell’enorme palazzo della factory della Shirtwaist Company, come stelle cadenti che lumeggiano in pieno giorno. Scintille. Piccoli frammenti di vita che si spengono nel ...

Continua a leggere »

“Itis Galileo” al Verdi di Gorizia: tutto esaurito per il genio di Paolini

C’è fame, ancora. E sete, anche. E non sono questi, soltanto, quei desideri bestiali e quasi primordiali, ancorché necessari, che l’uomo deve assecondare per sentirsi appagato, e in vita. C’è fame, ancora, e sete, anche, ma di cultura, di sapere e di conoscenza. Una cultura libera, che non ha colore né bandiera, che non viene impartita dogmaticamente dalle istituzioni e ...

Continua a leggere »

Scroll To Top